Sorteggi semifinale Europa League 2018, orari e come vedere

Europa League
sorteggioeuropal

Alle 12.00 sorteggio delle semifinali di Europa League senza squadre italiane, dopo l'eliminazione della Lazio contro il Salisburgo. Oltre agli austriaci nell'urna di Nyon anche Atletico Madrid, Arsenal e Marsiglia

I SORTEGGI DELLE SEMIFINALI IN DIRETTA

Il giovedì di Europa League ha archiviato i quarti della seconda competizione per club in Europa. Dopo le emozioni della Champions League e le polemiche provocate dall’eliminazione della Juventus, venerdì 13 aprile è in programma la cerimonia con i sorteggi di Europa League. L’urna di Nyon decreterà gli accoppiamenti dell’ultimo turno a eliminazione diretta. Le squadre ancora in lotta per la finale dello Stade de Lyon sono quattro, ma non ci sarà nessuna squadra italiana. La Lazio di Simone Inzaghi ha è stata eliminata dal Salisburgo, con una sconfitta 4-1 in Austria dopo la vittoria all'Olimpico della settimana precedente. Gli austriaci si giocheranno la vittoria finale con Arsenal (che ha eliminato il Cska Mosca), Atletico Madrid (avanti con lo Sporting) e Marsiglia (che ha ribaltato il risultato dell'andata contro il Lipsia).

Quando e dove saranno i sorteggi di Europa League?

Il sorteggio dell’Europa League 2018 è in programma prima di quello di Champions League. Appuntamento quindi nei saloni della Uefa a Nyon. Nell’urna saranno inserite le palline delle quattro squadre che hanno superato i quarti di finale: Salisburgo, Arsenal, Atletico Madrid e Marsiglia.

Come seguire il sorteggio?

Anche per l’Europa League la redazione di Sky Sport ha previsto una copertura importante per seguire al meglio ogni evoluzione della cerimonia del sorteggio. Qualche minuto prima dell’inizio dell’evento, sulle colonne digitali di Sky Sport sarà possibile seguire ogni fase in diretta, mentre su Sky Sport 24 si potranno ascoltare commenti e opinioni in tempo reale. Tutti i contenuti relativi al sorteggio saranno poi disponibili sul sito skysport.it.

Chi sorteggerà le palline?

Come per la Champions League con Shevchenko, anche per l’Europa League sarà un ex giocatore a sorteggiare le palline. Si tratta dell’ex difensore del Barcellona Eric Abidal, scelto dall’Uefa come ambasciatore della finale di Lione essendo nato nei sobborghi della città transalpina e avendo indossato la maglia dell’Olimpyque.

Ci sono restrizioni geografiche?

Arrivati a questo punto della competizione, non sono più previste restrizioni geografiche. In ogni caso, essendoci quattro squadre di nazioni diverse, anche se ci fossero state limitazioni non sarebbero state necessarie.

Quando si giocheranno le semifinali di Europa League?

La semifinale d’andata dell’edizione 2018 dell’Europa League è prevista per giovedì 26 aprile alle ore 21. Il ritorno è invece previsto sette giorni più tardi, a campi invertiti, con il fischio d’inizio sempre alle ore 21.

Chi gioca la prima partita in casa?

Così come accaduto nei turni precedenti ad eliminazione diretta, la squadra che sarà sorteggiata per prima giocherà la prima partita in casa. Potrebbe risultare decisivo il fattore campo, visto che i gol segnati in trasferta, a parità di punteggio, valgono doppi.

Ci saranno altri sorteggi?

Così come per la Champions League, la Uefa ha previsto un sorteggio anche per la finale di Europa League. Per motivi amministrative, le due squadre che arrivano in finale saranno sorteggiate al fine di determinare il team che giocherà “in casa” a Lione. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport