Gordon come Karius: lo svarione del portiere del Celtic contro il Salisburgo

Europa League

Il portiere del Celtic protagonista in negativo, con un errore che ha portato allo 0-2 del Salisburgo: rinvio sbagliato e palla sui piedi dell'attaccante avversario. Proprio come Karius in finale di Champions League, in occasione del gol di Benzema

EUROPA LEAGUE, TUTTE LE QUALIFICATE AI SEDICESIMI

EUROPA LEAGUE, TUTTO SUL SORTEGGIO DEI SEDICESIMI

"Proprio come Karius!". Sembra uno sfottò, ma l'errore di Gordon in Celtic-Salisburgo ricorda proprio quello dell'ex portiere del Liverpool in finale di Champions League. Ormai dallo scorso maggio il tedesco, ora al Besiktas, vive un incubo, dopo quella maledetta partita contro il Real Madrid a Kiev. Dove fu protagonista in negativo, con due errori che costarono la Champions League ai Reds di Jurgen Klopp. La papera sul tiro dalla distanza di Gareth Bale ha permesso al Real Madrid di chiudere la partita, ma in precedenza c'era stato anche il clamoroso errore sul vantaggio di Karim Benzema. Con il portiere tedesco che ha praticamente rinviato la palla sui piedi del francese, che non ha avuto problemi nell'appoggiare la palla in porta. Una scena che si è ripetuta al Celtic Park, con protagonista Gordon: il portiere della squadra scozzese ha appoggiato la palla sui piedi di Gulbrandsen, che con grande semplicità ha segnato lo 0-2 del Salisburgo. Un errore che sarebbe potuto costare caro al Celtic, sconfitto per 1-2 al 90'. Gli scozzesi, però, devono ringraziare il Rosenborg che, nonostante fosse già eliminato, ha pareggiato nel finale contro il Lipsia, impedendo ai tedeschi di raggiungere il secondo posto in classifica. E Celtic ai sedicesimi nonostante un Gordon... alla Karius!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche