Sorteggi Europa League, le avversarie di Inter e Napoli: chi evitare

Europa League

Tutto pronto per il sorteggio di Europa League che sarà possibile seguire in diretta dalle ore 13 su Sky Sport Football e Sky Sport 24 e in streaming su skysport.it: Inter e Napoli sperano di evitare le inglesi e le spagnole

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE, ECCO GLI OTTAVI

TUTTO SULL'EINTRACHT: AVVERSARIO DELL'INTER

L'ANALISI DEL SALISBURGO: AVVERSARIO DEL NAPOLI

Occhi puntati su Nyon, sede del sorteggio di Europa League, dove quest'oggi Inter e Napoli conosceranno le avversarie che affronteranno negli ottavi di finale della competizione. La formazione allenata da Luciano Spalletti ha superato agevolmente i sedicesimi eliminando il Rapid Vienna (0-1 all'andata in Austria, 4-0 al ritorno a San Siro); stesso discorso per il Napoli che ha battuto nel doppio confronto (1-3 all'andata 2-0 al ritorno al San Paolo) gli svizzeri dello Zurigo. Sarà possibile seguire in diretta il sorteggio a partire dalle ore 13 su Sky Sport Football e Sky Sport 24: in studio Leo Di Bello, Anna Billò e Beppe Bergomi, con Alessandro Alciato inviato nella città elvetica; il sorteggio degli ottavi sarà visibile in diretta streaming anche su skysport.it. La principale novità, dal punto di vista del regolamento, del sorteggio degli ottavi di Europa League è che sarà possibile accoppiare due club dello stesso Paese: in teoria, sarà dunque possibile anche un derby italiano tra il Napoli e l’Inter.

Inter e Napoli: chi evitare al sorteggio

Tante insidie dall'urna di Nyon per Inter e Napoli. Le formazioni italiane vorranno sicuramente evitare di incontrare le due squadre inglesi, Arsenal e Chelsea, ancora in corsa nella competizione. I due club della Premier League sono tra le favorite principali alla vittoria del torneo insieme al Siviglia, squadra che ha eliminato la Lazio ai sedicesimi. Da evitare anche Valencia, Villarreal, Eintracht Francoforte e Zenit, possibili mine vaganti di questa edizione di Europa League. Le formazioni più abbordabili per Inter e Napoli, almeno sulla carta, sono Krasnodar, Dinamo Zagabria, Slavia Praga e anche il Rennes dell'ex Milan e Torino Niang. Attenzione poi al Benfica: formazione portoghese dalla grande tradizione europea.

Le qualificate agli ottavi di Europa League

Arsenal, Dinamo Zagabria, Eintracht Francoforte, Napoli, Salisburgo, Valencia, Villarreal, Siviglia, Zenit San Pietroburgo, Benfica, Rennes, Chelsea, Dynamo Kyev, Slavia Praga, Inter, Krasnodar.

I più letti