Eintracht-Inter, Spalletti: "Icardi? Ho tempo per pensare solo alla partita"

Le parole dell'allenatore nerazzurro alla vigilia dell'andata degli ottavi di Europa League contro l'Eintracht Francoforte: "Icardi? Penso solo alla partita. Domani dobbiamo far vedere chi siamo, giocare 'forte'. Mi aspetto una risposta dopo la prova di Cagliari"

EINTRACHT-INTER LIVE

1 nuovo post
Finisce qui la conferenza stampa di Luciano Spalletti e Cedric Soares.
- di ninocr
Spalletti: "Dobbiamo avere equilibrio, difenderci con ordine perché i loro più che attacchi sono assalti. E se lasci loro spazio, diventa difficile. Ma siamo nelle condizioni di far bene sia la fase difensiva che quella offensiva: domani mi aspetto una prova super da un punto di vista del carattere, una risposta a l'ultima partita a Cagliari".
- di ninocr
Cedric Soares: "Ogni giocatore ha la propria identità in campo, quello che conta di più è sapersi adattare alle idee dell'allenatore senza snaturarsi. L'Eintracht? Conosciamo le loro qualità, stanno giocando un'ottima stagione, ma siamo pronti".
- di ninocr
Spalletti: "Conosciamo pregi e difetti dell'Eintracht. Fanno tanti gol, ma proprio per questo a volte perdono ordine. La gestione della partita farà la differenza: dobbiamo mantenere la nostra identità, finora non siamo mai andati totalmente allo sbando. Manterremo la nostra composizione tattica: abbiamo le carte in regola per giocarcela, mi aspetto anche che i ragazzi mettano qualcosa di extra".
- di ninocr
Spalletti: "Cosa non voglio vedere rispetto alla prestazione di Cagliari? L'esperienza delle altre partite potrà darci qualcosa in più. A volte si è trattato anche di esperienze positive, spero che i miei calciatori non si accodino alle vostre opinioni: abbiamo fatto anche bene fin qui, sia in Italia che in Europa. La cosa che ti devasta è credere di non essere all'altezza: ma noi non lo facciamo".
- di ninocr
Cedric Soares: "Il riscatto? No, non ci penso. Io penso a dare tutto quello che posso, sia che giochi uno, 90 o 120 minuti. Darò sempre il meglio e a fine stagione si vedrà quale sarà la decisione dell'Inter".
- di ninocr
Spalletti: "L'assenza di Nainggolan? La partita è importantissima e ovviamente qualsiasi calciatore manchi diventa un dispiacere. Però mi devasta di più l'assenza dei calciatori fuori lista, dire loro che non possono esserci. Questa è la vera cosa che rattrista. In campo poi va sempre l'Inter: ma prescindere da chi manca, la squadra avrà sempre questo nome e dovrà far valere i principi dell'essere una squadra forte".
- di ninocr
Spalletti: "L'impatto del caso Icardi sulla squadra? Ci sono sempre cose che non viaggiano come vorresti. Quando si indossano colori come quelli dell'Inter e in generale di squadre importanti, ci sono sempre cose che non viaggiano come vorresti. Bisogna essere bravi a gestire le insidie che derivano dal ruolo che si riveste. Sta a noi riuscire a mettere in campo quello che serve".
- di ninocr
Spalletti: "L'Eintracht sta giocando un calcio importante, riesce a risolvere le partite anche all'ultimo. Ma sia per noi che per loro la vita scorre velocemente e quindi bisogna andare forte".
- di ninocr
Inizia - con qualche minuto di ritardo - la conferenza stampa di Luciano Spalletti.
- di ninocr

Spalletti a Sky Sport 24

Quanto pesa l'assenza di Nainggolan?
"Sempre un dispiacere perdere un calciatore per infortunio. Ma in campo ci va l'Inter: il vero dispiacere non è il singolo infortunato, ma quei tre giocatori che non ho potuto mettere in lista e che avrebbero voluto dare il loro contributo".
- di ninocr

Spalletti a Sky Sport 24

Nel 2019 l'Eintracht non ha mai perso. Che squadra è?
"Tendono a forzare e fare la partita. Ti vengono addosso, vogliono metterla su un ritmo alto. Corsa e contrasto fisico. Hanno punte forti, di stazza, su cui si appoggiano quando pressati. Noi dovremo essere all'altezza delle loro qualità, perché ne abbiamo".
- di ninocr

Spalletti a Sky Sport 24

"Icardi? Non ci penso"
"Ho sentito dell'incontro Icardi-Marotta mentre stavo dirigendo l'allenamento. Speranza di rivederlo presto in campo? Questa partita riempie tutti i miei pensieri. Non c'è spazio per pensare ad altro".
- di ninocr

Spalletti a Sky Sport 24

"Facciamo vedere chi siamo"
"Domani è una di quelle serate che bisogna saper vivere. Partita da affrontare cercando di vincere e andando più forte degli avversari, esibendo nostra qualità, forza e mentalità. Dobbiamo far vedere quello che siamo".
- di ninocr
La sfida di domani sarà la prima tra Eintracht e Inter in Europa: i nerazzurri sono la quinta squadra italiana affrontata dal club tedesco. LEGGI QUI tutte le curiosità e le statistiche del match.
- di ninocr
L'Inter è a Francoforte: in corso il walk-around dei nerazzurri alla Commerzbank-Arena. Tra poco l'inizio della conferenza stampa.
- di ninocr
- di Redazione SkySport24
L'Inter non potrà contare, come noto, nemmeno su Mauro Icardi. Oggi l'incontro tra l'ex capitano nerazzurro, Wanda Nara e Giuseppe Marotta: l'obiettivo è cercare una soluzione per uscire da questa situazione di stallo.
 
- di ninocr
Tra i nerazzurri assente Radja Nainggolan, che si è fermato in allenamento per una distrazione al polpaccio. Il centrocampista belga non è partito per la Germania.
 
- di ninocr
Alle 18:45 è in programma, in diretta da Francoforte, la conferenza stampa di Luciano Spalletti e Cedric Soares alla vigilia del match d'andata degli ottavi di finale di Europa League tra Eintracht e Inter.
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche