Borussia-Roma, tutto quello che c'è da sapere sul match di Europa League 2019

Europa League
©Getty

Borussia Mönchengladbach e Roma si preparano a scendere in campo per darsi battaglia. Il match, in programma giovedì alle 21.00, è valido per la 4^ giornata del girone J di Europa League. Numeri, curiosità e statistiche sulla partita

BORUSSIA-ROMA LIVE

Dopo il pareggio dell'andata all'Olimpico tra Roma e Borussia Mönchengladbach è tempo di scendere in campo per il ritorno. I giallorossi vogliono tornare dalla Germania con i 3 punti per allungare sulle dirette inseguitrici nel girone J. Il Borussia cerca invece di agganciare proprio la squadra italiana a 5 punti con una vittoria davanti al suo pubblico. La Roma, che ha pareggiato le ultime due partite giocate in Europa League, non arriva a tre pareggi di fila in competizioni europee da febbraio 2002. In quell'occasione furono cinque consecutivi. Inoltre è imbattuta nelle ultime 14 partite nella fase a gironi dell’EL, grazie a otto successi e sei pareggi. Dopo aver vinto le prime tre trasferte contro squadre tedesche in tutte le competizioni europee, la squadra ora allenata da Fonseca ha trovato il successo solo in due delle ultime 11 (1N, 8P). Dall'altra parte il Borussia Mönchengladbach ha perso solo uno degli otto incontri interni contro squadre italiane (2V, 5N), proprio nell’ultima occasione (0-1 contro la Fiorentina nel febbraio 2017) e ha vinto solo una delle ultime nove partite di Europa League (4N, 4P), non trovando neanche una vittoria nelle tre disputate in questa stagione.

Altre curiosità

A supportare il grande momento di forma che sta vivendo Nicolò Zaniolo ci sono i numeri. Il talento italiano ha preso parte attiva al 67% dei sei gol della Roma nella competzione europea (due reti, due assist). Solo Andraz Sporar (cinque) ha messo lo zampino in più reti del centrocampista giallorosso finora. Edin Dzeko, altro trascinatore della Roma, ha segnato cinque gol nelle cinque partite disputate in trasferta in Europa League, tutti realizzati in due partite: tripletta al Villareal nel febbraio 2017 e doppietta contro l'Austria Vienna nel novembre 2016. Tra le fila dei tedeschi occhio a Lars Stindl, che ha segnato quattro gol nelle ultime tre partite di Europa League, più di quanto aveva fatto nelle precedenti 17, dove aveva realizzato 3 gol.

I più letti