Europa League, Lazio-Celtic: ultrà accoltellano due tifosi scozzesi a Roma

Europa League

Due tifosi del Celtic sono stati accoltellati nella notte nei pressi di un pub del centro di Roma. I due supporter, scozzesi di 52 e 35 anni, non sarebbero in pericolo di vita. Nella Capitale è scattato il piano di sicurezza per la partita di Europa League in programma stasera all'Olimpico (diretta alle 18:55 su Sky Sport 1)

LAZIO-CELTIC LIVE

Sono due i tifosi del Celtic soccorsi stanotte dopo essere stati accoltellati nel centro di Roma. L'Ansa riporta la ricostruzione della polizia, secondo la quale ci sarebbe stata prima una rissa davanti all'Irish Pub tra via Napoli e via Nazionale, a cui avrebbe fatto seguito l'accoltellamento di uno scozzese 52enne. Un altro 35enne è stato aggredito in piazza Beniamino Gigli, poco distante dal pub. I due tifosi del Celtic sono stati ricoverati al Policlinico Umberto I: entrambi non sarebbero in pericolo di vita. Sui social è comparso anche un video ripreso dall'interno del locale, in cui si vede il gestore del pub che abbassa la saracinesca per evitare l'irruzione di altri tifosi. Intanto nella Capitale è scattato il piano di sicurezza per la partita di Europa League in programma stasera all'Olimpico.

La nota del Celtic

Il club scozzese ha diffuso questo comunicato: "Possiamo confermare che due tifosi sono stati accoltellati ieri notte. Sono ricoverati in ospedale e riceveranno tutto il supporto necessario da parte del Celtic e del Consolato britannico a Roma. Ribadiamo fermamente ai nostri tifosi di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal club".

 

I più letti