Roma-Gent, tutto quello che c'è da sapere sulla partita di Europa League

Europa League

Roma e Gent si affrontano per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League: le statistiche e le curiosità sulla sfida dell'Olimpico

ROMA-GENT LIVE

Quando e a che ora si gioca Roma-Gent?

La partita tra Roma e Gent, valida per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League, si disputerà giovedì 20 febbraio allo stadio Olimpico, con fischio d'inizio alle 21.

Dove è possibile guardare Roma-Gent?

La sfida tra Roma e Gent sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Uno sul 201 e Sky Sport 252. La telecronaca sarà di Riccardo Gentile con il commento tecnico di Luca Marchegiani. A curare i collegamenti da bordocampo ci saranno Paolo Assogna e Angelo Mangiante, mentre per Diretta Gol a raccontare la gara ci sarà Dario Massara.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

Roma e Gent si sono affrontati appena due volte nella storia, nei preliminari di Europa League della stagione 2009/2010. In quell'occasione i giallorossi vinsero 3-1 in casa e 1-7 in Belgio, passando agevolmente il turno. Queste sono anche le uniche sfide che il Gent ha disputato contro squadre italiane, nonché la seconda peggior sconfitta nell'aggregato andata-ritorno per il club belga in competizioni europee (2-10 il risultato complessivo). In campo europeo la Roma ha perso solo una delle ultime 14 partite giocate all'Olimpico, contro il Real Madrid nella scorsa edizione della Champions League per 0-2. Per il resto sono arrivate 10 vittorie e 3 pareggi. Il Gent, invece, è imbattuto nelle ultime 10 partite giocate in competizioni europee con 5 vittorie e 5 pareggi.

Qual è lo stato di forma tra delle due squadre?

La Roma vive un momento di difficoltà, avendo subito tre sconfitte consecutive in campionato contro Sassuolo, Bologna e Atalanta. Sono quattro i ko nelle ultime cinque gare considerando quello subita in Coppa Italia contro la Juventus, in mezzo l'unico pareggio ottenuto nel derby con la Lazio. L'ultimo successo risale al 19 gennaio: 1-3 in casa del Genoa. La Roma ha chiuso al secondo posto il suo girone di qualificazione alle spalle dell'Istanbul Basaksehir. Il Gent è secondo nel campionato belga a 9 punti dalla capolista Club Brugge. Sei vittoria e due pareggi nelle ultime otto giornate, il recente score è di altissimo livello. Il club belga ha disputato sin qui anche un'ottima Europa League chiudendo al primo posto e da imbattuto il girone di qualificazione con Wolfsburg, Saint-Etienne e Oleksandriya con tre vittorie e tre pareggi in sei partite.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

La Roma si affida, come al solito, ai gol di Edin Dzeko. Il bosniaco ha portato i giallorossi in vantaggio nella gara di sabato contro l'Atalanta, poi persa per 2-1 a Bergamo. L'ex attaccante del Manchester City ha segnato 4 reti nelle ultime cinque partite di campionato e ha un'ottima media realizzativa anche in campo europeo. Tra Champions League ed Europa League, infatti, Edin Dzeko ha segnato 10 gol nelle ultime nove partite disputate all'Olimpico. In casa Gent, invece, il calciatore più in forma è Jonathan David, attaccante classe 2000 autore già di 19 gol in stagione, di cui 15 in campionato e 4 in Europa League. È reduce da 4 reti segnate nelle ultime tre giornate e nell'ultima giornata ha siglato una doppietta all'Eupen. 

I più letti