Ianis Hagi, due gol in Europa League con i Rangers per il figlio d'arte. VIDEO

Europa League
©Getty

Nella rimonta dei Rangers contro il Braga il protagonista indiscusso è stato Ianis Hagi, il figlio di Gheorghe ed ex meteora con la maglia della Fiorentina

Il giovedì di Europa League regala sempre emozioni, che questa volta ci hanno portato in Scozia, più precisamente a Glasgow. I Rangers di Steven Gerrard, impegnati nell’andata dei sedicesimi contro il Braga, si trovano sotto di due gol dopo 1 ora di gioco. I portoghesi grazie alle reti di Fransergio e Ruiz (su assist del futuro acquisto del Barcellona Trincao) sono riusciti a zittire l’Ibrox Stadium. Al 67’arriva la svolta della gara: a salire in cattedra è Ianis Hagi, figlio d’arte del grande Gheorghe con un passato incolore nella Fiorentina. Il giovane romeno prima segna il 2-1 con un sinistro all’angolino che carambola sul palo e in rete e poi, dopo il pareggio di Aribo al 75’, firma la vittoria all’82’ con una punizione. La doppietta del classe’98 fa esplodere di gioia tutto lo stadio, tra i più scatenati è proprio Steven Gerrard. 3 gol in 15' e 3-2 finale.

Il passato viola

Il classe ’98 era arrivato nelle giovanili della Fiorentina nel 2016 per 2 milioni di euro dai rumeni del Viitorul Costanza. Tante erano le aspettative su di lui, forse anche a causa di quel cognome così importante. Con la Primavera viola realizza 5 gol in 11 presenze tra campionato e coppa ma è con la prima squadra che delude maggiormente. In Serie A totalizza solo 2 presenze nel 2016 all'età di 18 anni. La prima nella vittoriosa trasferta di Cagliari e la seconda nell’ultima di campionato, partita terminata 2-2 contro il Pescara. L'attaccante lascierà Firenze nel 2018 dopo aver giocato solo 49' in Serie A, per far ritorno alla sua ex squadra, prima di approdare al Genk e poi ai Rangers, dove fin qui ha segnato 3 gol in 5 presenze fra campionato ed Europa League.

I più letti