Inter-Getafe, Conte: "Nessuno vuole andare in vacanza, Sanchez grande mossa della società"

Europa League

L'allenatore dell'Inter dopo aver raggiunto i quarti di Europa League: "I ragazzi stanno crescendo in voglia e cattiveria di difendere il risultato, durante la stagione questo step ci è mancato. L'operazione Sanchez è stata molto conveniente, un plauso alla società". Lukaku: "Conte è importante per noi"

INTER, SANCHEZ È UFFICIALE: I DETTAGLI

Una partita difficile. "Sporca", Conte l'aveva definita così alla vigilia e torna a farlo dopo il 2-0 che gli consegna il pass per i quarti di Europa League: "Sapevamo delle difficoltà di questa sfida - ha detto Conte commentando il match -, loro sono partiti forte e hanno avuto due occasioni, ma poi abbiamo preso noi in mano la partita. Ce l'aspettavamo così, sporca, ma quando abbiamo dovuto sporcarci lo abbiamo fatto. È una cosa importante, i ragazzi stanno crescendo in voglia e cattiveria di difendere il risultato. E questo è uno step che durante l'anno ci è mancato. Andare avanti in Europa rappresenta un obiettivo e esperienza in più per tutti".

"Sanchez grande mossa della società"

INTER

Marotta: "Conte? Nessuna presa di posizione"

Poi anche il tema società e futuro. Il primo colpo, la certezza di avere Sanchez, è arrivato. "Nelle prossime ore sarà ufficiale il suo acquisto a titolo definitivo" - aveva detto Marotta nel pre partita. Il cileno si svincolerà dallo United (il club risparmierà così oltre 50 milioni di euro lordi di ingaggio) e poi firmerà un triennale da 7 milioni netti a stagione con l’Inter. E Conte commenta: "L'operazione Sanchez è stata un'ottima mossa della società. Un plauso al club che ha chiuso un’ottima operazione, molto conveniente. Ce lo siamo meritato, è arrivato in un momento no della sua carriera e con noi si è subito fatto male. Lo abbiamo aspettato ed ora sta facendo bene. È giusto che siamo noi a godercelo. Oggi sono più sereno? Non è questione di serenità, ma di fare il mio lavoro, sono sereno quando vedo i ragazzi con questa voglia e determinazione. Sta diventando una squadra tosta. Sono tutti coinvolti nel progetto".

"Nessuno ha voglia di andare in vacanza"

approfondimento

United, ai quarti c'è il Copenaghen. Shakhtar ok

"Lukaku? Ha fatto un bel gol, ma poteva farne due - dice Conte commentando i singoli -. Ci ha messo un po' ad entrare nel match, nei primi venti minuti ci è mancato ma poi ha fatto una partita importante. Lautaro mi è piaciuto, e anche Sanchez. Ma sono contento per tutta la squadra. Hanno voglia di continuare e di non andare in vacanza. Eriksen? Sono felice per Christian. Come tutti ha bisogno di alcune situazioni in positivo. È un bravissimo ragazzo, sa che faccio delle scelte per l'Inter. Ma il modo in cui è entrato è stato ottimo, si sta adattando e si sta inserendo".

Lukaku: "Conte è importante per noi"

"È stata una partita difficile, contro una squadra molto aggressiva - ha detto invece il belga, autore dell'1-0 col Getafe -. La difesa ha fatto un buon lavoro e anche noi davanti. Sono contento di segnare per la squadra, e anche per il gol di Eriksen. Il mio gol sbagliato? Sono cose che capitano, ma ora penso già alla prossima partita. Conte è importante per noi, stiamo facendo bene e la squadra sta crescendo. Dobbiamo continuare con la stessa mentalità e la voglia di migliorare ogni giorno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche