Siviglia-Roma, Fonseca: "Sono io il principale responsabile, loro hanno giocato meglio"

Europa League
©LaPresse

L'allenatore portoghese commenta l'eliminazione dei giallorossi dall'Europa League: "Sono io il principale responsabile, senza scuse, ma dobbiamo vedere la realtà: in questo momento il Siviglia sta meglio di noi e ha giocato meglio. Sistema di gioco? Rifarei le stesse scelte, stavamo giocando bene con il 3-4-2-1, non c'era alcuna ragione di cambiare"

SIVIGLIA-ROMA 2-0, GOL E HIGHLIGHTS: VIDEO

Il ko per 2-0 alla Schauinsland-Reisen-Arena di Duisburg contro il Siviglia, firmato da Reguilón ed En-Nesyri, costa l'addio all'Europa League alla Roma. Al fischio finale è l'allenatore giallorosso Paulo Fonseca a commentare il risultato ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo meritato di perdere, il Siviglia sta meglio di noi e l'ha fatto vedere in campo - le parole del 47enne portoghese - i nostri avversari hanno giocato meglio e dobbiamo accettare la loro superiorità. Sono io il principale responsabile, senza scuse, ma dobbiamo anche vedere la realtà: in questo momento il Siviglia sta meglio di noi".

leggi anche

Dzeko: "Deluso da tutto, mai stati in partita"

La lucida analisi di Fonseca riguarda anche il sistema di gioco. Nelle ultime otto partite di Serie A, giocate con la difesa a 3, la Roma aveva ottenuto sette vittorie e un pareggio: "Rifarei le stesse scelte - la sua opinione - stavamo giocando bene con il 3-4-2-1, non c'era alcuna ragione di cambiare. Accettare la realtà è difficile, lo so, ma dobbiamo farlo. Abbiamo perso contro una squadra che ha giocato meglio della nostra".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche