Siviglia-Roma 2-0, gol e highlights. Giallorossi eliminati dall'Europa League

Niente Final Eight di Europa League per i giallorossi, eliminati dalla competizione dopo il 2-0 degli spagnoli. Nella gara secca disputata a Duisburg, valida per gli ottavi di finale, decidono le reti di Reguilón (con la complicità di Pau Lopez) ed En-Nesyri su assist di Ocampos. Nella ripresa poca fortuna per Mkhitaryan e Dzeko, traverse di Koundé e Banega per gli andalusi. Espulso Mancini nel finale. Finisce qui la stagione della Roma

EUROPA LEAGUE: LE QUALIFICATE ALLE FINAL EIGHT

SIVIGLIA-ROMA 2-0 (Highlights)

12' Reguilón, 44' En-Nesyri
 

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilón; Banega, Fernando, Jordán; Ocampos (95' Vazquez), En-Nesyri (93' De Jong), Suso (68' Munir). All. Lopetegui

 

ROMA (3-4-2-1): Lopez; Mancini, Ibañez, Kolarov (78' Villar); Bruno Peres, Cristante, Diawara (58' Perez), Spinazzola; Zaniolo (58' Pellegrini), Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca


Ammoniti: Kolarov (R), Diego Carlos (S), Pellegrini (R), Jordan (S)


Espulso: Mancini (R) al 99'


Termina qui la stagione della Roma, eliminata dall'Europa League a Duisburg. Nell’incontro in gara secca degli ottavi di finale, la squadra di Fonseca cede al Siviglia che la spunta 2-0 al termine di un match da dimenticare. Incontro difficile per i giallorossi, concentrati sul match e non sulle vicende legate al cambio di proprietà con il preliminare d’acquisto tra il Gruppo Friedkin e quello di Pallotta. Superiore la squadra di Lopetegui per intensità, chance e risorse nell’arco della gara: due gol nel primo tempo e due traverse ma non solo, mentre alla Roma manca una vera reazione sulla strada della Final Eight. E l’eliminazione dalla competizione certifica la partecipazione della quarta classificata in Serie A (Lazio) alla prossima Champions League.

La cronaca della gara

Come anticipato da Fonseca alla vigilia, Zaniolo parte dall’inizio insieme a Mkhitaryan alle spalle di Dzeko. Panchina per Pellegrini, sulle fasce spazio a Bruno Peres e Spinazzola con Kolarov che arretra nel trio difensivo accanto a Mancini e Ibañez. Nel 4-3-3 di Lopetegui ci sono vecchie conoscenze come Suso e Ocampos (schierati nel tridente insieme a En-Nesyri) oltre a Banega, tra i pali non c’è invece Vaclik ma Bounou. Primo tempo complicato per la Roma: Siviglia aggressivo già in avvio tra corner collezionati e le prime iniziative dei singoli. En-Nesyri chiama all’intervento Pau Lopez, attento anche sulla botta di Ocampos. Ancora più pericoloso Koundé che, dagli sviluppi di corner, si arrende di testa alla traversa. Andalusi che passano al 22’ con Reguilón, bravo a sorprendere una difesa troppo statica e a punire Lopez rivedibile nell’intervento sul mancino del 23enne di proprietà del Real Madrid. Manca la reazione dei giallorossi, chi va vicino al bis è piuttosto Jesus Navas che si perde sul più bello. Se Diego Carlos s’immola sul tiro di Zaniolo, dall’altra parte Ocampos non perdona: superato in velocità Ibañez e assist per il comodo tap-in di En-Nesyri, autore del 2-0 all’intervallo.


Si riparte allo stesso modo (Ocampos sfonda a sinistra), ma c’è la riscossa dei giallorossi: Mkhitaryan non trova di poco il bersaglio, Koundé respinge invece la conclusione di Cristante. Fonseca si gioca le carte Pellegrini e Perez (fuori Zaniolo e Diawara), trema sull’ennesima incursione di Ocampos ma grida al gol sul destro di Dzeko vicinissimo all’incrocio. Non sta a guardare il Siviglia che segna il tris con Koundé, ma c’è la posizione di fuorigioco del centrale biancorosso sull’invito di Munir. A sfiorare il tris è pure Banega (traversa su calcio piazzato) e lo scatenato Koundé, fermato da Lopez. Ai titoli di coda arriva anche l’espulsione diretta per Mancini, colpo a De Jong rivisto da Kuipers a bordo campo. E la stagione della Roma finisce qui.

1 nuovo post
La Roma non è riuscita ad accedere ai quarti di finale in ciascuna delle ultime otto edizioni di Coppa Uefa/Europa League a cui ha preso parte
- di luca.cassia
Il Siviglia ha vinto tutte le ultime cinque sfide contro squadre italiane in Coppa Uefa/Europa League su otto incroci totali (1N, 2P), collezionando sei clean sheet in queste partite
- di luca.cassia
La Roma non restava a secco di gol in una gara nelle competizioni europee dal novembre 2018, quando non trovò la rete proprio contro una squadra spagnola (0-2 con il Real Madrid)
- di luca.cassia
La Roma ha subito gol in 14 delle ultime 15 partite in tutte le competizioni, tenendo la porta inviolata solo contro il Brescia nel periodo (3-0 lo scorso luglio)
- di luca.cassia
La Roma è rimasta a secco di gol in tutte le competizioni per la prima volta dallo scorso luglio contro l’Udinese: da allora una serie di nove gare con 2.7 gol in media a partita realizzati
- di luca.cassia
La Roma ha perso cinque delle ultime sei sfide contro squadre spagnole nelle competizioni europee (1V), incassando in media 2.2 gol a partita nel parziale
- di luca.cassia
L'eliminazione della Roma dall'Europa League garantisce alla quarta classificata della Serie A (Lazio) la certezza di disputare la Champions League 2020/21
- di luca.cassia
FINISCE QUI! VINCE IL SIVIGLIA 2-0, ROMA ELIMINATA DALL'EUROPA LEAGUE!
- di luca.cassia
Espulso!
99' - Kuipers va a rivedere il colpo di Mancini a De Jong: giallo che diventa rosso per il difensore della Roma
- di luca.cassia
Ammonito!
98' - Giallo anche per Mancini
- di luca.cassia
96' - Pau Lopez salva su Koundé!
- di luca.cassia
Cambio!
95' - Esce anche Ocampos, dentro Vazquez
- di luca.cassia
Cambio!
93' - Fuori En-Nesyri nel Siviglia, spazio a De Jong
- di luca.cassia
Ammonito!
92' - Giallo a Jordan per il fallo su Villar
- di luca.cassia
91' - Traversa di Banega! Che punizione dell'ex Inter!
- di luca.cassia
90' - Sette minuti di recupero
- di luca.cassia
90' - Munir si guadagna un calcio di punizione dal limite: manca solo il recupero a Duisburg
- di luca.cassia
Ammonito!
86' - Giallo per proteste a Pellegrini
- di luca.cassia
82' - Sempre pericoloso Koundé in proiezione offensiva, stavolta il suo colpo di testa è facile preda di Lopez
- di luca.cassia
Cambio!
78' - Dentro Villar per Kolarov nella Roma che passa alla difesa a quattro
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche