Milan, Ibrahimovic positivo al coronavirus: quando potrà tornare in campo. News

coronavirus
©LaPresse

Dopo la positività di Leo Duarte, anche lo svedese costretto a fermarsi a causa del coronavirus. E' asintomatico e sta bene: "Il virus ha avuto il coraggio di sfidarmi, cattiva idea", la sua ironia affidata ai social. Posto in isolamento domiciliare, il Milan proverà - in caso di doppio tampone negativo - a chiedere all'Ats di accorciare il periodo di quarantena: "Pensiamo che fra sette giorni sarà di nuovo a disposizione", le parole di Maldini

CORONAVIRUS: LE NEWS DEL 26 SETTEMBRE LIVE

Nel 4-2-3-1 anti Bodo Glimt non si vedrà il volto di Zlatan Ibrahimovic, grande protagonista sia contro lo Shamrock Rovers che con il Bologna ma costretto adesso ai box dal coronavirus. Lo svedese, infatti, è stato trovato positivo in seguito ai consueti test necessari dopo l'analogo caso Duarte, venendo dunque posto in quarantena a domicilio. Il classe 1981 è asintomatico e sta bene, tanto da rispondere agli eventi con la sua solita ironia: "Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Cattiva idea", le sue parole affidate ai social. I compagni, tutti negativi ai controlli, potranno scendere in campo senza problemi, aspettando Ibra.

 

Ibrahimovic positivo, quanto starà fuori lo svedese?

Da prassi lo svedese ora dovrebbe rispettare una quarantena lunga 14 giorni. Attenzione però ad una possibile eccezione: il giocatore sta bene e c'è l'intenzione da parte di tutti di provare ad accorciare questo periodo di isolamento. Qualora ci dovesse essere un doppio tampone negativo, il Milan girerebbe tutta la documentazione all'Ats, chiamata a dare una risposta positiva o negativa alla richiesta di rendere più breve la quarantena. Una scena già vista dopo il lockdown, quando Ibrahimovic tornò dalla Svezia. Anche in quel caso la regola prevedeva 14 giorni di quarantena ma - dopo tre giorni di isolamento a Milanello - il giocatore registrò un doppio tampone negativo, raccogliendo dall'Ats il permesso di tornare ad allenarsi prima della fine del solito iter. Il tradizionale periodo di quarantena, sempre che lo svedese risulti negativo, dovrebbe concludersi giovedì 8 ottobre, periodo nel quale i rossoneri giocheranno 4 partite: oltre a quella contro il Bodo Glimt, la trasferta a Crotone domenica 27 settembre, il playoff di Europa League in programma l’1 ottobre contro il Rio Ave e la sfida contro lo Spezia del 4 ottobre. Se dovesse dunque essere rispettata questa scandenza, Ibrahimovic tornerebbe a disposizione per il derby del 17 ottobre.

Maldini: "Fra sette giorni di nuovo disponibile"

Non è particolarmente preoccupato per le condizioni di Ibra il direttore dell'area tecnica del Milan Paolo Maldini: "Pensiamo che fra sette giorni possa tornare nuovamente disponibile. In attacco non faremo interventi sul mercato, abbiamo tenuto Colombo e Daniel (suo figlio ndr) per questo. Non saranno comparse". C'è amarezza, perché Zlatan era reduce da un grande avvio di stagione: "Zlatan è molto dispiaciuto - ha continuato - si trovava in una forma fisica straripante. Speriamo riesca a debellare la malattia nel minor tempo possibile". Al suo posto spazio per il giovane Colombo: "Ha dimostrato di essere pronto, ha sulle spalle il reparto ma ha una forza da adulto. Un po' di pressione la dovrà sentire. E' normale, gioca nel Milan e avrà un ruolo importante". Chiosa sul mercato: "Abbiamo le idee chiare. Non abbiamo problemi numerici, ma derivanti da infortuni. Tutto quello che verrà fatto, lo faremo per migliorare la squadra". 

1 nuovo post

Maldini: "Ibra dispiaciuto,era in forma super"

"Mi ha detto che sta bene, che è asintomatico. Era molto dispiaciuto perché si trovava in una condizione fisica straripante. La sua speranza è di debellare la malattia il più presto possibile". Così il dt del Milan Paolo Maldini.
- di Redazione SkySport24

Ibra: previsti 14 giorni di quarantena, ma si potrebbero accorciare

In caso di positività sono previsti 14 giorni di quarantena e due tamponi negativi consecutivi per tornare a giocare. Se però Ibrahimovic risulterà negativo a due tamponi prima dei 14 giorni, il Milan verificherà con l'autorità sanitaria se i tempi della quarantena potranno essere ridotti. VIDEO
- di Redazione SkySport24

Milan, domani nuovi tamponi

Il gruppo prima squadra rossonero si sottoporrà domani a un nuovo giro di tamponi in vista della trasferta di Crotone. Il test era già in programma, quello in più è stato quello di ieri eseguito dopo la positività di Duarte, dal quale è poi emersa la positività di Zlatan Ibrahimovic
- di Redazione SkySport24

Milan-Bodo Glimt: seguito protocollo, si può giocare

La Uefa prevede che dopo una positività (quella di Duarte in questo caso) la squadra venga isolata e venga fatto un altro giro di tamponi. I giocatori negativi a questi test - tutti tranne Ibra - che hanno seguito il protocollo possono giocare. La squadra rimane in isolamento fino a nuovo tampone negativo.
- di Redazione SkySport24

Ibra: "Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi, cattiva idea"

Prime parole affidate ai social da Zlatan Ibrahimovic dopo la positività al coronavirus: "Sono stato testato negativo ieri e positivo oggi. Non ho sintomi. Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Cattiva idea".
 
- di Redazione SkySport24

Ibrahimovic asintomatico

Zlatan Ibrahimovic, in isolamento domiciliare dopo la positività al coronavirus, risulterebbe totalmente asintomatico.
- di Redazione SkySport24

Milan, i convocati contro il Bodo Glimt

Dopo il risultato dei tamponi sono stati diramati i convocati rossoneri a poche ore dalla partita dei preliminari di Europa League. Fuori ovviamente Ibrahimovic e Duarte, risultati positivi al Covid, e Rebic squalificato. In attacco giocherà il giovane Lorenzo Colombo.
- di Redazione SkySport24

Ibrahimovic, i numeri nelle prime due partite

Incredibile inizio di stagione per Zlatan Ibrahimovic: ha segnato tre gol nei primi 180 minuti giocati dal Milan (uno allo Shamrock Rovers e due al Bologna)

- di Redazione SkySport24

Ibrahimovic e Duarte in campo contro il Bologna

Zlatan Ibrahimovic ha segnato due gol nella sfida contro il Bologna di lunedì (con due gol). Duarte aveva rilevato Kjaer al 27' della ripresa. HIGHLIGHTS
- di Redazione SkySport24

Coronavirus, tutte le notizie di oggi live

Il presidente Ceferin ha commentato il ritorno di una parte del pubblico nel corso della Supercoppa europea di stasera. Tutte le notizie di oggi
- di Redazione SkySport24

Milan-Bodo Glimt, le probabili formazioni

Con Rebic squalificato, al posto di Ibrahimovic positivo al coronavirus esordirà in Europa League dal primo minuto il giovane Lorenzo Colombo. LE NEWS
- di Redazione SkySport24

Milan, ieri la positività di Duarte

I nuovi tamponi al gruppo squadra si erano resi necessari per via della positività di Leo Duarte che era stata ufficializzata nella giornata di mercoledì. LA NOTIZIA
- di Redazione SkySport24

Quando rientrerà Ibrahimovic? Serviranno due tamponi negativi

Da disposizioni, lo svedese dovrà osservare 14 giorni di quarantena. In questo periodo il Milan sarà impegnato contro il Bodo Glimt (questa sera), il Crotone (domenica 27), l’eventuale ultimo turno preliminare di Europa League in programma l’1 ottobre e la sfida contro lo Spezia del 4 ottobre. Giovedì 8 ottobre scadranno i 14 giorni. Per rientrare in campo sarà necessario che risulti negativo a due tamponi negativi
- di Redazione SkySport24

Ibrahimovic è in isolamento domiciliare

Dopo aver informato le autorità sanitarie competenti, il Milan ha posto in quarantena a domicilio Ibrahimovic. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra, invece, sono risultati negativi
- di Redazione SkySport24

Milan, Ibrahimovic positivo al coronavirus

Dopo Leo Duarte anche l'attaccante svedese è risultato positivo al tampone e salterà la sfida di Europa League contro il Bodo Glimt
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche