Sparta Praga-Milan, Pioli: "Spazio a chi ha giocato meno. Leao c’è, Ibra sta meglio"

Europa League

L’allenatore rossonero ha parlato alla vigilia della gara di Europa League in casa dello Sparta Praga: "Ibra sta meglio e Leao ci sarà con lo Sparta. Darò spazio a chi sta giocando meno". Poi sulla squadra: "Ho tanti titolari, la società mi ha accontentato". E su Bennacer: "Non sarà convocato per domani"

SPARTA PRAGA-MILAN LIVE

Il Milan torna in Europa League, dove giovedì sera sfiderà lo Sparta Praga nella 6^ e ultima giornata del girone. I rossoneri sono già qualificati ai sedicesimi, ma vogliono vincere in Repubblica Ceca per sperare nel primo posto del gruppo H. Il Lille, sopra di un punto in classifica, sarà impegnato in casa del Celtic. Alla vigilia del match ha parlato Stefano Pioli in conferenza stampa: "Ibrahimovic sta meglio e sta proseguendo il suo recupero. Vedremo dove ci porterà. Anche Leao sta meglio, è disponibile per domani e vorrei fargli giocare uno spezzone di partita. Domani forse darò spazio a chi giocato meno, chiunque ci sarà farà bene. I miei sono tutti professionisti e ottimi giocatori".

Pioli: "Ho tanti titolari, società mi ha accontentato"

leggi anche

Ibra migliora, obiettivo tornare contro il Parma

"C’è competitività, avevo chiesto alla società più titolari possibili perché sapevamo che c’era continuità di impegni. Il club mi ha accontentato, avere giocatori pronti importa molto e domani vorremo fare la partita e dare il massimo" ha proseguito l’allenatore del Milan. "Tutti miei giocatori sono protagonisti, stanno lavorano bene e siamo tanti. Ci sono molte partite ma è chiaro che non possono giocare tutti gli stessi minuti. Arrivare al 100% è impossibile, nel calcio la perfezione non esiste. Siamo giovani e abbiamo ancora ampi margini di miglioramento". E sui cori dei giocatori rossoneri nei suoi confronti dopo la vittoria con la Samp: "Noi ci prepariamo sempre al meglio per vincere. È normale festeggiare, ma il giorno dopo pensiamo subito alla prossima gara. Non c'è euforia, solo grande soddisfazione".

Pioli: "Tonali non deve fermarsi, Bennacer non ci sarà"

vedi anche

Tonali: "Santa Lucia? Mi ha regalato il Milan"

Poi parentesi su alcuni giocatori: "Tonali ha giocato una buona gara a Genova, ma non deve certo accontentarsi. Gabbia sta crescendo e sta dimostrando di essere diventato un titolare del Milan. È giovane, ma gioca con grande personalità. Bennacer ha avuto qualche problema negli ultimi giorni e non sarà convocato per domani. Penso comunque che venerdì sarà in gruppo, per poi essere a disposizione per domenica contro il Parma. Rangnick? Non c’è risposta a questa domanda".

Castillejo: "Bel rapporto con Rebic. Sto bene"

vedi anche

Il Milan vince e torna a +5: Samp battuta 2-1

In conferenza stampa è intervenuto anche Samu Castillejo: "Testa a domani, stiamo giocando un’ottima stagione e dobbiamo continuare così per raggiungere i nostri obiettivi. Con Rebic mi trovo bene, l'anno scorso facevo io assist e lui gol. C'è un bel rapporto sia dentro che fuori dal campo. Non è stata la mia miglior preparazione, soprattutto per problemi fisici. Ora sto bene fisicamente e pronto per aiutare la squadra. Sono contento per i gol, fano salire di morale. Dualismo con Saelemaekers? Siamo il Milan, c'è concorrenza. È giusto avere dei giocatori forti. Domani troveremo una squadra che ci vuole battere perché siamo il Milan. Dobbiamo lottare".