Roma-Shakhtar Donetsk 3-0, gol e highlights: segnano Pellegrini, El Shaarawy e Mancini

europa league

Grande prestazione della squadra di Fonseca che mette in uno scrigno la qualificazione ai quarti di finale di Europa League rifilando tre gol allo Shakhtar. Nel primo tempo segna Pellegrini ben servito da Pedro. Nella ripresa gli spazi si aprono, Fonseca inserisce El Shaarawy e il ‘Faraone’ non tradisce andando a segnare il gol del 2-0. Un paio di minuti più tardi arriva anche la terza rete grazie a un colpo di testa di Mancini

EUROPA LEAGUE LIVE, TUTTI I RISULTATI  - MANCHESTER UTD-MILAN 1-1: HIGHLIGHTS

ROMA-SHAKHTAR DONETSK 3-0 (Highlights)

23' Pellegrini, 73' El Shaarawy, 77' Mancini

 

ROMA (3-4-2-1):  Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Diawara (78' Carles Perez), Villar, Spinazzola (78' Bruno Peres); Pellegrini (78' Ibanez), Pedro (61' El Shaarawy); Mkhitaryan (35' Borja Mayoral). All. Fonseca

 

SHAKHTAR (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Maycon, Alan Patrick (80' Sudakov); Tete (88' Konoplyanka), Marlos (88' Marcos Antonio), Taison (80' Solomon); Moraes (76' Dentinho). All. Castro

 

Ammoniti: Kumbulla (R), Alan Patrick (S), Taison (S), Maycon (S), Mancini (R)

 

Un risultato così, forse, non era nemmeno nelle più rosee aspettative. La Roma temeva lo Shakhtar, squadra di grande qualità e dinamismo, ma ha saputo interpretare alla grande il match andando a evidenziare le lacune degli ucraini. Successo che vale doppio anche per Fonseca, ex di turno e per lo sfortunato Mkhitaryan costretto a uscure dopo soli 35' di gioco per un problema a un polpaccio. Fatto sta che il 3-0 dell'Olimpico blinda una qualificazione ai quarti che non è ancora acquisita ma fortemente sbilanciata in favore dei giallorossi. Vince, e soprattutto segna, una Roma italiana con Pellegrini, El Shaarawy e Mancini, tre nazionali che, sicuramente, avranno fatto luccicare gli occhi al ct Mancini.

 

Quanto alle scelte di formazione, Fonseca schiera Mkhitaryan da 'falso nueve' e Cristante al centro della difesa. Castro con la formazione tipo e con i pericolosissimi Taison, Tete e Moraes pronti a colpire. Ma è la Roma a partire forte con Villar che sfiora il vantaggio con un colpo d'anca che Trubin sventa sulla linea di porta. Lo Shakhtar prova a reagire e a ripartire e uno scivolone di Mancini facilita la conclusione di Moraes ben parata da Pau Lopez. Poi è sostanzialmente un monologo della Roma e al 23' la squadra di Fonseca passa grazie a una combinazione tra Mkhitaryan e Pedro con quest'ultimo che premia l'inserimento di Pellegrini il quale batte Trubin. Prima di lasciare il campo per un problema al polpaccio, Mkhitaryan prova a beffare Trubin da 40 metri dopo un rinvio sbagliato dello stesso portiere dello Shakhtar, ma la palla finisce di poco alta. Nella parte finale di primo tempo la Roma rifiata e i ritmi si abbassano.

 

La ripresa inizia con uno Shakhtar un po' più arrembante, un paio di conclusioni di Tete e Taison spaventano la difesa giallorossa che dopo qualche minuto di empasse si riorganizza e torna a essere solida. Fonseca chiede di più ai suoi, nello specifico a Pedro che viene sostituito da El Shaarawy. Il Faraone ha voglia e si rende immediatamente pericoloso con una conclusione troppo debole. Mayoral sfiora il raddoppio ma il 2-0 arriva sempre sull'asse Mayoral-El Shaarawy con l'attaccante della Nazionale che corre per 40 metri con la palla al piede, elude l'intervento di due avversari e beffa Trubin con un bel colpo sotto. Gli ucraini accusano il colpo e nell'azione successiva subiscono anche il 3-0: dagli sviluppi di un angolo di Cristante sbuca la testa di Mancini che chiude il match. Nel finale la Roma controlla forte di un risultato che mette in una sorta di cassaforte il passaggio ai quarti.

1 nuovo post
E' finita. Grande prestazione della squadra di Fonseca che mette in uno scrigno la qualificazione ai quarti di finale di Europa League rifilando tre gol allo Shakhtar. Nel primo tempo segna Pellegrini ben servito da Pedro. Nella ripresa gli spazi si aprono, Fonseca inserisce El Shaarawy e il ‘Faraone’ non tradisce andando a segnare il gol del 2-0. Un paio di minuti più tardi arriva anche la terza rete grazie a un colpo di testa di Mancini
- di Redazione SkySport24
90' Quattro minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
Cambio!
88' Escono Tete e Marlos, entrano Marcos Antonio e Konoplyanka
- di Redazione SkySport24

Gianluca Mancini ha segnato cinque gol di testa: più di ogni altro giocatore di Serie A in questa stagione, considerando tutte le competizioni.

- di Redazione SkySport24
Ammonito!
82' Giallo a Mancini
- di Redazione SkySport24

Stephan El Shaarawy non trovava il gol in un match di una grande competizione europea da ottobre 2017: doppietta in Champions League contro il Chelsea con la Roma.

- di Redazione SkySport24
Cambio!
80' Escono Taison e Alan Patrick, entrano Sudakov e Solomon
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: sugli sviluppi di un angolo battuto da Cristante, Mancini irrompe di testa e batte ancora Trubin per il 3-0 della Roma
- di Redazione SkySport24
Cambio!
78' Escono Pellegrini, Spinazzola e Diawara, entrano Carles Perez, Bruno Peres e Ibanez
- di Redazione SkySport24
Gol!
77' Terzo gol della Roma: segna Mancini
- di Redazione SkySport24
Cambio!
76' Esce Moraes, entra Dentinho
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Borja Mayoral vede sulla sinistra El Shaarawy che fa 40 metri palla al piede, semina un paio di avversari e beffa Trubin con un morbido tocco sotto
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
74' ammoniti Taison e Maycon per proteste
- di Redazione SkySport24
Gol!
73' Raddoppia la Roma: gol di El Shaarawy
- di Redazione SkySport24
67' Ora è lo Shakhtar a sfiorare il pareggio con una conclusione ravvicinatissima di Moraes, ancora Pau Lopez si oppone
- di Redazione SkySport24
66' Altra chance per la squadra di Fonseca con Spinazzola che crossa di prima intenzione al centro dell'area di rigore per Borja Mayoral che controlla male e si porta la palla sull'esterno, gioca all'indietro per Pellegrini la cui conclusione finisce alta
- di Redazione SkySport24
63' Adesso ci sono tanti spazi da attaccare per la Roma con lo Shaktar che continua a mantenere la linea difensiva alta e oltretutto spesso si sbilancia alla ricerca del pareggio
- di Redazione SkySport24
62' Appena entrato, subito pericoloso El Shaarawy che, ben servito da Pellegrini all'interno dell'area di rigore, non impatta con forza il pallone, para Trubin
- di Redazione SkySport24
Cambio!
61' Esce Pedro, entra El Shaarawy
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
58' Giallo anche Alan Patrick
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport