Milan-Manchester United 0-1, gol e highlights: decide una rete di Pogba

EUROPA LEAGUE

Un gol di Pogba, appena entrato in campo, al 48’ elimina il Milan dall’Europa League. I rossoneri giocano una buona partita vissuta sul filo dell’equilibrio per tutto il primo tempo durante il quale i rossoneri hanno sprecato una ghiotta palla gol con Krunic. Dopo la rete dello United, con l’ingresso di Ibra il Milan ha provato ad allungare la gara ai supplementari senza esito. Red Devils ai quarti

SORTEGGI EUROPA LEAGUE IN LIVE STREAMING

MILAN-MANCHESTER UNITED 0-1 (Highlights)

48' Pogba

 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Kalulu (65' Dalot), Kjaer, Tomori, Hernandez; Meité, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Krunic; Castillejo (65' Ibrahimovic). All. Pioli

 

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; McTominay, Fred; James, Bruno Fernandes, Rashford (46' Pogba); Greenwood. All. Solskjaer

 

Ammoniti: Kalulu, Dalot, Kjaer, Shaw, Hernandez

 

C'è rammarico per il Milan, forse per non aver potuto giocare questa gara con tutti i suoi migliori giocatori a disposizione e con una condizione fisica generale migliore. C'è rammarico perché la squadra di Pioli non ha affatto sfigurato al cospetto di una corazzata come il Manchester United e globalmente avrebbe meritato di più. Due gol evitabili, tra andata e ritorno, sono stati fatali ai rossoneri che hanno dimostrato di poter tenere testa a una big d'Europa. Certo la qualificazione ai quarti avrebbe consentito al Milan un ulteriore step di crescita, ma non poteva capitare avversario peggiore ai rossoneri che, tuttavia, tornano a casa con la consapevolezza che, poi, quel salto di qualità richiesto per giocare in Champions il prossimo anno non è così lontano. Pioli le ha provate tutte, con tutti i suoi giocatori a disposizione, compreso Ibrahimovic che, nonostante non fosse al meglio della condizione, è andato vicinissimo al gol del pari. Passa il Manchester United, il Milan, da questo momento in poi potrà occuparsi e concentrarsi solo sul campionato e su quel posto Champions che è l'obiettivo prefissato da inizio stagione.

 

Quanto alle scelte di formazione, Pioli deve fare di necessità virtù, senza attaccanti di ruolo e con il solo Ibra disponibile per un minutaggio limitato. Il Milan schiera Castillejo 'falso nueve' e Saelemaekers, Calhanoglu e Krunic alle sue spalle. C'è anche Kalulu e non Dalot in difesa. Lo United deve rinunciare a Martial e Cavani ma può contare sul rientro di Pogba che inizialmente siede in panchina. La squadra di Solskjaer parte subito forte, è aggressiva e non permette al Milan di uscire palla al piede. Tuttavia non crea occasioni se si eccettuano un paio di palloni centrati da James. Passata la sfuriata dello United, il Milan guadagna campo e ci prova: Kessié si fa parare la conclusione da Henderson che si ripete anche su Saelemaekers, Calhanoglu cicca un pallone da ottima posizione e sul finale di primo tempo la palla più ghiotta capita a Krunic che da posizione favorevole manda a lato su suggerimento di Saelemaekers.

 

Nella ripresa, Solskjaer si gioca la carta Pogba e l'ex Juve, dopo soli 3' dal suo ingresso in campo risolve una mischia che il Milan non è riuscito a sbrogliare calciando sul primo palo. Subìto il gol, i rossoneri si riorganizzano, Pioli mette dentro Ibra, Dalot e Brahim Diaz per provare a pareggiare. I presupposti ci sono ma la difesa dello United è brava e fortunata a sventare ogni minaccia. Ibra sfiora il pari con un bel colpo di testa disinnescato da Henderson, Kessié viene fermato da Maguire a due passi dalla porta e gli ultimi tentativi rossoneri non trovano il risultato sperato. Vince lo United che va ai quarti di finale, il Milan ha fatto tutto ciò che era in suo potere per mettere in difficoltà gli avversari, ma non è bastato. La squadra di Pioli si rituffa in campionato con l'obiettivo di riproporsi in Europa con un'esperienza rinnovata e accresciuta.

1 nuovo post

Paul Pogba ha vinto sette delle otto partite contro il Milan in Serie A (1 sconfitta), per lui un gol e un assist ai tempi della Juventus

- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
46' entra Pogba, esce Rashford
- di Redazione SkySport24

Dall'inizio della scorsa stagione, il Manchester United non ha mai perso una singola partita in Europa League chiusa sullo 0-0 all'intervallo (4 vittorie, 3 pareggi)

- di Redazione SkySport24

Alexis Saelemaekers è il giocatore che ha partecipato a più occasioni da gol nel primo tempo: 3, due occasioni create e un tiro

- di Redazione SkySport24

Meitè è il giocatore che ha effettuato più contrasti (3) e guadagnato più possessi (cinque) nel primo tempo

- di Redazione SkySport24

Il Milan ha effettuato solo 4 conclusioni nel primo tempo, mai così pochi in casa in questa Europa League. In generale, meno solo in casa del Lille (uno).

- di Redazione SkySport24
Finisce il primo tempo a San Siro. Gara che vive sul filo dell'equilibrio. Dopo un avvio arrembante del Manchester United che ha messo in difficoltà il Milan, i rossoneri hanno guadagnato campo e metri creando dei buoni presupposti da gol con Kessié, Chalanoglu e soprattutto con Krunic che ha fallito la palla del vantaggio proprio al 45'
- di Redazione SkySport24
45' Milan vicino al gol del vantaggio, break dei rossoneri sulla destra con Saelemaekers che mette in mezzo un ottimo pallone per Krunic che da buonissima posizione manda a lato
- di Redazione SkySport24
44' Altra incursione di Theo Hernandez che ci prova dai 25 metri, palla respinta da Fred in fallo laterale
- di Redazione SkySport24
41' Il Milan manovra bene all'interno della trequarti del Manchester United, la palla arriva a Saelemaekers che ci prova con il destro, Henderson mette in angolo dopo una parata in tuffo
- di Redazione SkySport24
35' Micidiale contropiede del Milan con Castillejo che prova a servire Kessié anticipato in extremis da Lindelof, potenziale chance da gol per i rossoneri che ora sono riusciti a riequilibrare un match che li aveva visti in sofferenza nella prima parte
- di Redazione SkySport24

Un solo tiro nello specchio nella prima mezz'ora, quello di Kessie al 14'

- di Redazione SkySport24
24' Milan pericoloso con una bella e solita incursione di Theo Hernandez anticipato in angolo al momento del tiro in area di rigore
- di Redazione SkySport24
20' Grandissima azione difensiva di Tomori che riesce a chiudere su un velocissimo James lanciato a rete
- di Redazione SkySport24
18' Piccolo problemino fisico per Theo Hernandez, si scalda precauzionalmente Dalot
- di Redazione SkySport24
15' La risposta del Milan sul destro di Kessié calciato dai 25 metri, para a terra Henderson una conclusione piuttosto centrale
- di Redazione SkySport24
12' Prima conclusione dello United dopo un bel duetto tra Shaw e Bruno Fernandes con conclusione di quest'ultimo terminata alta
- di Redazione SkySport24
10' Milan cotretto a soffrire in questa primissima fase di gara, la squadra di pioli è molto ben chiusa sotto la linea della palla e non concede spazi ai Red Devils
- di Redazione SkySport24
3' Inizio molto aggressivo del Manchester United che pressa altissimo e ha già messo un paio di palloni pericolosi in area
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport