Europa League, finale con i tifosi: stadio di Danzica aperto a 9500 spettatori

la decisione

L'Uefa ha confermato che lo stadio di Danzica aprirà i cancelli ai tifosi per la finale di Europa League: sarà consentito l'accesso a 9500 spettatori, dal 7 maggio inizierà la prevendita dei biglietti

Via libera per l'apertura dello stadio Energa Gdansk di Danzica per la finale di Europa League, che si terrà in Polonia il prossimo 26 maggio. A confermarlo è stata l'Uefa, che ha annunciato che dalle ore 14 del 7 maggio inizierà la prevendita dei biglietti. L'impianto sarà aperto per il 25% della capienza, per cui l'accesso sarà consentito a un massimo di 9500 spettatori. Per i tifosi provenienti dall'estero saranno in vigore le restrizioni e i requisiti previsti dalle autorità polacche nel momento della disputa della gara. L'accesso allo stadio, inoltre, potrebbe prevedere la presentazione di un certificato vaccinale o di un risultato negativo a un test anti-Covid. 

La vendita dei biglietti

approfondimento

Rimonte con 4 gol di scarto: è successo 5 volte

L'Uefa ha annunciato che sarà possibile richiedere l'acquisto dei biglietti, dopo di che si procederà a un sorteggio per l'assegnazione, il cui esito si avrà il 14 maggio. Su 9500 posti previsti, 6000 saranno disponibili per i tifosi e per gli spettatori in generale. Le due squadre riceveranno 2000 biglietti ciascuna, mentre altri 2000 saranno offerti tramite il sito ufficiale dell'Uefa. I biglietti rimanenti, invece, saranno distribuiti tra il comitato organizzatore, la stessa Uefa, le federazioni nazionali, partner commerciali ed emittenti. I prezzi vanno da 40 a 130 euro a biglietto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport