Euro 2020, Totti e Vialli nominati ambasciatori italiani per la competizione

Europei

Le due leggende del calcio italiano sono state scelte dalla Federazione come ambasciatori di Euro 2020 e dei volontari che vi parteciperanno. Roma sarà protagonista con la cerimonia di apertura con partita inaugurale e un quarto di finale che si disputerà all’Olimpico

EURO 2020, IL CALENDARIO DELLE QUALIFICAZIONI

BIRAGHI: "MANCINI È IL C.T. IDEALE"

I prossimi Europei del 2020 saranno per la prima volta itineranti e si disputeranno in dodici diversi paesi. Anche a Roma, dove si giocheranno diverse partite di girone e un quarto di finale. La Federcalcio Italiana ha scelto a chi affidare il ruolo di ambasciatori italiani della competizione: Francesco Totti e Gianluca Vialli, scelti rispettivamente come ambasciatore di Roma Euro 2020 e dei Volontari di Roma. L'annuncio è stato dato a Coverciano in occasione della presentazione del programma per i volontari di due grandi eventi calcistici che attendono il nostro paese: gli Europei Under 21, ospitati per la prima volta in Italia (Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Trieste, Udine) e a San Marino tra il 16 ed il 30 giugno 2019, e gli Europei 2020 per l'appunto, che vedrà Roma tra le protagoniste, con la cerimonia inaugurale e la gara d’apertura, il 12 giugno 2020.

Il programma volontari

Nei prossimi mesi, la FIGC si occuperà di selezionare e formare 400 volontari per la manifestazione Under 21 e 1000 per gli Europei, così da affiancare i professionisti sia negli stadi che negli altri siti ufficiali previsti. I requisiti sono la maggiore età, un livello intermedio di lingua inglese, la possibilità di sostenere un colloquio conoscitivo e la disponibilità alla partecipazione agli incontri di formazioni e ad un numero di turni variabili in base alla mansione ricoperta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche