Ramsey ritrova la nazionale del Galles undici mesi dopo l’ultima volta

Europei

Il gallese è stato convocato per il doppio impegno valido per le qualificazioni ai prossimi Europei contro Slovacchia e Croazia. L’ultima presenza in nazionale risale al 20 novembre dell’anno scorso in amichevole contro l’Albania

MARCHISIO SI PORTA VIA UN "PEZZO" DI STADIUM

RAMSEY: "CR7 E SARRI FANTASTICI. QUI UNA FAMIGLIA"

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Aaron Ramsey torna in nazionale, undici mesi dopo l’ultima chiamata. Il positivo inizio di stagione con la Juventus gli ha subito garantito un posto tra i convocati di Ryan Giggs, commissario tecnico del Galles, per le sfide di qualificazione agli Europei del 2020 contro la Slovacchia (10 ottobre) e la Croazia (il 13). I tanti problemi fisici avevano limitato il rendimento del centrocampista, che così quasi un anno dopo torna a far parte della selezione del suo paese. L’ultima presenza risale al 20 novembre 2018 quando entrò nel secondo tempo di un’amichevole contro l’Albania, persa col risultato di 1-0.

L’elenco dei convocati

Portieri: Hennessey, Ward, Davies.
Difensori: Gunter, Williams, Davies, Taylor, Roberts, Mepham, Lockyer, Rodon.
Centrocampisti: Ampadu, Ramsey, Allen, Morell, Vaulks, Smith, Wilson, Williams.
Attaccanti: Vokes, Roberts, Lawrence, Matondo, Moore, Bale, James.

I più letti