Italia, giornata di riposo post Austria tra piscina e barbecue

Europei

Giornata trascorsa tra piscina e palestra per gli Azzurri, dopo il rientro difficoltoso da Londra che li ha fatti tornare a Coverciano soltanto alle sei di mattina. E sui social Immobile e Verratti prendono in giro i propri compagni, intenti a recuperare le energie in piscina dopo la durissima sfida di Wembley

ITALIA-AUSTRIA 2-1, GOL E HIGHLIGHTS

L'Italia di Roberto Mancini è rientrata nel quartier generale di Coverciano, dopo il difficilissimo match contro l'Austria che gli ha permesso di conquistare un posto nei quarti di finale. Giornata di riposo per gli Azzurri, dopo un rientro travagliato nella notte (dovuto alla partenza ritardata dalle lunghe procedure di imbarco all'aeroporto londinese di Luton) e che li ha visti arrivare a Firenze soltanto alle sei della mattina. Allenamento dunque spostato alle 18.30 per chi non è sceso in campo a Wembley e mattinata sfruttata per recuperare qualche ora di sonno (ad eccezione di Bonucci, unico a presentarsi per la colazione). Dopo il dovuto riposo, la domenica degli azzurri è dunque trascorsa all'insegna dello scarico, con una leggera sessione tra piscina (per chi ha giocato) e palestra e con una grigliata in serata (ormai di rito dopo ogni vittoria in questi Europei), con la televisione collegata su Belgio-Portogallo, per scoprire l'avversaria nei quarti.

I video social in piscina

vedi anche

L'Italia rientra all'alba, ma in pullman si canta

Pomeriggio trascorso in piscina e documentato da due reporter d'eccezione come Ciro Immobile e Marco Verratti. I due azzurri si sono divertiti a riprendere (e pubblicare poi sui propri profili Instagram) alcuni dei propri compagni immersi in acqua con gli occhi chiusi, a recuperare dalle fatiche di Londra. Vittime dei video indiscreti di Immobile e Verratti sono stati Locatelli, Belotti e Acerbi, immortalati con una musica di sottofondo che richiamava alla ninna nanna. Un modo in più per far capire l'ottimo umore all'interno dello spogliatoio azzurro, testimoniato anche dai video pubblicati nella notte, con i calciatori sul pullman intenti a cantare "Notti Magiche", ormai diventato un vero e proprio inno di questa spedizione agli Europei.

Il programma dell'Italia in vista dei quarti

approfondimento

Italia "Gran Riserva": quanto conta la panchina

Da lunedì comincerà dunque la vera e propria preparazione al match che venerdì sera vedrà l'Italia scendere in campo a Monaco di Baviera per i quarti di finale. Tre allenamenti, tutti previsti per le ore 19 e a porte chiuse, prima di arrivare a giovedì, giorno previsto per la partenza in direzione Allianz Arena. Tra gli obiettivi di Roberto Mancini in questi giorni c'è il recupero di Giorgio Chiellini, che già prima del match contro l'Austria aveva svolto alcune sedute in gruppo, dimostrando di aver risolto completamente il problema muscolare patito contro la Svizzera. Rimane invece ancora sotto osservazione Alessandro Florenzi, alle prese con un problema al polpaccio rimediato nel match d'esordio contro la Turchia e che ancora non gli ha permesso di rientrare in gruppo. I restanti dubbi di formazione riguardano il centrocampo (con Pessina e Locatelli subentrati alla grande contro l'Austria) e il ballottaggio tra Berardi e Chiesa in attacco.