Italia-Inghilterra, disordini dei tifosi inglesi a Wembley: l'Uefa apre indagine

Europei

L'Organo di Controllo, Etica e Disciplina vuole fare luce sugli incidenti causati dai sostenitori britannici prima e dopo la finale giocata domenica sera a Londra contro l'Italia. Diverse persone avevano provato a fare irruzione all'interno dell'impianto senza biglietto

Non è stata una domenica facile a Londra per la gestione dell'ordine pubblico. La grande attesa dei tifosi inglesi per la prima grande finale dal trionfo dei Mondiali in casa del 1966 si è tramutata in diversi scontri prima e dopo l'ultimo atto dell'Europeo vinto dall'Italia. La Uefa, nella giornata di oggi, ha così avviato un'indagine per fare chiarezza sui disordini a Wembley provocati dai sostenitori inglesi sia dentro che fuori dallo stadio londinese nel tentativo di fare il loro ingresso all'interno dell'impianto seppur sprovvisti di regolare biglietto. I dati ufficiali, alla fine, hanno riportato la presenza di circa 67mila persone.

Il comunicato della Uefa

vedi anche

Rashford, murale ridipinto: spuntano dei cuori

I tafferugli causati dai tifosi inglesi sono però soltanto uno dei capi d'accusa che ha portato l'organo di governo del calcio europeo ad aprire un procedimento disciplinare nei confronti della English Football Association. Tra le motivazioni - si legge nella nota diffusa dall'Organo di Controllo, Etica e Disciplina della UEFA (CEDB) – rientrano anche "l'invasione del campo di gioco da parte dei sostenitori, il lancio di oggetti, il disturbo durante l'esecuzione dell'inno nazionale e l'accensione di fuochi d’artificio". La Uefa intanto non ha fornito un calendario in merito al giudizio, rimandando la decisione sul caso disciplinare "a tempo debito". Per la Federazione inglese si tratta della seconda indagine nel giro di pochi giorni, dopo che sabato era stata già sanzionata con 30mila euro di multa per il comportamento antisportivo dei suoi tifosi in occasione della semifinale giocata contro la Danimarca. In particolare l'Inghilterra era stata punita per il laser puntato contro il portiere del Leicester Kasper Schmeichel

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche