Qualificazioni Europei 2021 femminili, Italia-Bosnia 2-0: gol di Girelli e Giugliano

Calcio Femminile

Quarta vittoria in altrettante uscite per le ragazze di Milena Bertolini, che superano 2-0 la Bosnia sulla strada degli Europei del 2021 in Inghilterra. A Palermo decidono le reti nel primo tempo di Girelli e Giugliano, successo che permette alle Azzurre di mantenere la vetta nel gruppo B insieme alla Danimarca. Scandinave in vantaggio per differenza reti

INTER-MILAN FEMMINILE LIVE

MALTA-ITALIA 0-2, GOL DI BARTOLI E GIRELLI

NETFLIX DAL 9 OTTOBRE SU SKYQ - DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

ITALIA-BOSNIA 2-0

3' Girelli, 28' Giugliano

ITALIA (4-4-2): Giuliani; Guagni, Linari, Gama, Bartoli; Cernoia, Giugliano (64' Sabatino), Galli, Rosucci (79' Greggi); Giacinti (85' Tarenzi), Girelli. Ct Bertolini

BOSNIA (4-2-1-3): Haracic; Dijakovic, Nikolic, M. Hasanbegovic, Krso; Am. Spahic, Aleksic; Ahmic (46’ Vujadin); Spasojevic, Hamzic (61' Damjanovic), Kapetanovic (81' Grebenar). Ct Huren

Ammoniti: Vujadin (B)

Espulsi: Krso (B) all'89'

Ennesima conferma per l’Italia di Milena Bertolini, vittoriosa 2-0 contro la Bosnia sulla strada delle qualificazioni all’Europeo 2021 in Inghilterra. Dopo i successi in trasferta con Israele, Georgia e Malta, le Azzurre fanno bottino pieno anche al Barbera viaggiando a punteggio pieno nel gruppo B dove la prima rivale è la Danimarca. E proprio le danesi erano state finora l’unica squadra in grado di battere la Bosnia, obiettivo centrato anche dalle nostre ragazze grazie ai gol di Girelli e Giugliano nel primo tempo.

Italia subito avanti al 3’ con Cristiana Girelli, brava a beffare Haracic e insaccare il suo 4° centro nelle qualificazioni. Match in controllo per le Azzurre che raddoppiano prima della mezz’ora con Manuela Giugliano, botta precisa e 2-0 a referto per una gara in discesa. La stessa Giugliano, prima di abbandonare il campo per un problema muscolare, sfiora il tris al 47’ calciando a lato dopo un’azione in velocità. Si abbassano i ritmi nella ripresa, secondo tempo che concede l’esordio alla classe 2000 Giada Greggi e la traversa di Tarenzi ai titoli di coda. Altri tre punti conquistati che valgono la vetta a quota 12 punti insieme alla Danimarca, tuttavia le scandinave restano in vantaggio per differenza reti (+15 contro il +6 della nostra Nazionale). Si qualificano alla fase finale le prime classificate dei 9 gironi e le tre migliori seconde, mentre le ultime tre Nazionali ammesse arriveranno dai playoff.

Domenica due partite live su Sky Sport Serie A

Vince la Nazionale di Milena Bertolini, successo che anticipa la 3^ giornata della Serie A femminile 2019/2020. Domenica sono due gli incontri in programma in diretta su Sky Sport Serie A: si inizia alle 12.30 con Juventus-Florentia, poi alle 15.00 ecco il primo derby di Milano nella storia del calcio femminile. Inter-Milan si giocherà allo stadio comunale Breda di Sesto San Giovanni (MI): apertura dell'impianto alle ore 13.00. Info prevendita biglietti: 5 euro per tribuna tifosi Inter e settore ospiti tifosi Milan, 6 euro per la vendita online.

I più letti di calcio