Mourinho: "Zidane al Real Madrid è perfetto. Io deluso? No, perché dovrei esserlo?"

Liga

Lo Special One commenta la scelta dei Blancos di puntare nuovamente su Zizou: "È perfetto per il club". Il portoghese era tra i candidati alla panchina: "Deluso per non essere stato scelto? Non ho mai detto che mi sarebbe piaciuto tornare o meno"

ZIDANE RILANCIA IL REAL, CELTA VIGO KO

PRIMO RINFORZO PER ZIZOU: ARRIVA MILITAO DAL PORTO

ZIDANE, PRIMO ALLENAMENTO E COLLOQUIO CON RAMOS

REAL, ZIDANE: "VOGLIO RIPORTARE IL CLUB DOVE MERITA"

Per alcune settimane è stato nel mirino del club per un'esperienza-bis. Alla fine, però, il Real Madrid ha optato per un altro ritorno di lusso, quello di Zinedine Zidane, e lui è rimasto, momentaneamente, a mani vuote. Serviranno ancora dei mesi per rivedere José Mourinho su una panchina importante, ma nel frattempo l'ex manager del Manchester United ha voluto commentare la scelta dei Blancos di ripuntare sul francese. "Penso che sia perfetto per il Real - ha detto lo Special One ai microfoni di El Chiringuito Tv -. Ha fatto cose fantastiche negli ultimi anni e questa è una grande opportunità per dimostrare quanto è bravo, specialmente adesso con un nuovo progetto. Credo sia fantastico e mi auguro che tutto vada bene". Nessun rammarico, dunque, per non essere stato scelta dalla dirigenza del club campione d'Europa in carica: "Io deluso? No, perché dovrei esserlo? - ha risposto Mou -. Non ho mai detto che mi sarebbe piaciuto o meno. Dico che Zidane è perfetto, per me lo è. Qualcuno della società mi ha fornito spiegazioni? Quali spiegazioni? Non ho parlato con nessuno del Real".

I più letti