Atletico Madrid-Real Madrid 0-0

Liga

Pareggio senza reti tra Atletico Madrid e Real Madrid. Finisce 0-0 il match valevole per la settima giornata della Liga spagnola. Gli uomini di Zinedine Zidane ci hanno provato più degli avversari senza però riuscire a capitalizzare. Atletico Madrid che ha avuto la possibilità di sbloccare il punteggio ma le occasioni avute da Diego Costa non si sono concretizzate

CAOS RAMOS: INSULTA IL GUARDALINEE, SIMEONE FURIOSO

Atletico Madrid e Real Madrid hanno dato vita ad una gara sostanzialmente equilibrata e il pareggio finale può essere letto come un qualcosa che non scontenta nessuno. Il pubblico sulle tribune ha avuto modo di vedere qualche azione pericolosa ma alla fine le difese hanno prevalso sugli attacchi. Considerando i numeri finali, scopriamo che l'Atletico Madrid ha avuto più occasioni nitide senza però riuscire a concretizzare. Simeone ha optato per un 4-4-2 con Zidane che ha risposto con un 4-1-4-1 . Il dato del possesso palla dimostra che nessuna delle due squadre ha avuto una netta superiorità. Considerando invece le conclusioni nello specchio, la squadra capitanta da Koke ne ha fatte registrare 1 mentre dall'altra parte Partey e compagni ne hanno totalizzate 3.

Clean sheet per entrambi i portieri: 3 parate per Jan Oblak (Atletico Madrid), mentre Thibaut Courtois (Real Madrid) ha compiuto una sola parata.

Nonostante il pareggio a reti bianche, l'Atletico Madrid ha avuto più opportunità per cambiare il risultato, Diego Costa ha avuto 2 grosse occasioni.

Toni Kroos (Real Madrid) è stato il migliore per numero di passaggi completati (77), superando in questa speciale classifica anche Thomas Partey, il più preciso nelle fila dell'Atletico Madrid (71). Il giocatore del Real Madrid ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (34-21).

Nell'Atletico Madrid, il difensore José Giménez è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il difensore Sergio Ramos è stato invece il più efficace nelle fila del Real Madrid con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Atletico Madrid (4-4-2 ): J.Oblak, Renan Lodi, K.Trippier, S.Savic, J.Giménez, Koke (Cap.), Vitolo, T.Partey, S.Ñíguez, Diego Costa, João Félix. All: Diego Simeone
A disposizione: A.Adán, S.Arias, T.Lemar, M.Llorente, Felipe, H.Herrera, Á.Correa.
Cambi: Á.Correa <-> V.Machín Pérez (45'), T.Lemar <-> R.Lodi dos Santos (61'), M.Llorente <-> J.Sequeira (70')

Real Madrid (4-1-4-1 ): T.Courtois, Nacho, R.Varane, S.Ramos (Cap.), D.Carvajal, Casemiro, T.Kroos, F.Valverde, G.Bale, E.Hazard, K.Benzema. All: Zinedine Zidane
A disposizione: Vinícius Júnior, L.Modric, Eder Militão, A.Areola, L.Jovic, L.Vázquez, J.Rodríguez.
Cambi: L.Modric <-> F.Valverde (68'), J.Rodríguez <-> E.Hazard (77'), L.Jovic <-> K.Benzema (88')


Ammonizioni: T.Partey, J.Fernandez Iglesias, R.Varane

Stadio: Wanda Metropolitano
Arbitro: José Luis González González

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti