Barcellona-Real Sociedad 1-0: basta un rigore di Messi nel finale

Liga

I prossimi avversari del Napoli in Champions League faticano al Camp Nou ma alla fine portano a casa i tre punti: decide il numero 10 argentino negli ultimi minuti. Barça momentaneamente a +2 sul Real Madrid

Barcellona-Real Sociedad 1-0

81' Messi


BARCELLONA (4-3-3):
Ter Stegen; Semedo, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic (74' Vidal), Busquets, De Jong; Messi, Braithwaite (88' Junior Firpo), Griezmann (85' Ansu Fati). All.Setien

REAL SOCIEDAD (4-4-2): Remiro; Gorosabel, Llorente (71' Zubeldia), Le Normand, Monreal; Portu, Merino, Guevara, Barrentxea (58' Oyarzabal); Odegaard, Isak (84' Jose). All.Alguacil

Ammoniti: Lenglet (B), Messi (B), Merino (R), Piquè (B), Guevara (R), Oyarzabal (R), Busquets (B)

 

Vince il Barcellona ma quanta fatica per abbattere la resistenza della Real Sociedad. I prossimi avversari del Napoli nella gara di ritorno degli ottavi di Champions League, passano solo al minuto 81 grazie a un rigore realizzato da Leo Messi. Vittoria che riporta i blaugrana momentaneamente in testa alla Liga, con due punti di vantaggio sul Real Madrid, impegnato domenica sera alle 21 sul campo del Betis Siviglia. Partita piuttosto equilibrata con i padroni di casa che si rendono più pericolosi ma con una Real Sociedad che riesce a tenere testa molto bene agli avversari. L'episodio decisivo arriva a 9 minuti dal termine, quando l'arbitro Martinez Munuera ravvisa un tocco di mano di Le Normand in area di rigore dopo aver consultato il VAR. Messi trasforma e permette al Barcellona di portare a casa la vittoria, in una gara che si conclude con la rete annullata dei minuti di recupero a Jordi Alba per una posizione di fuorigioco di Ansu Fati, sempre ravvisata dal VAR. Continua dunque il momento non brillantissimo della squadra di Setien, che comunque esce vittoriosa dalla sfida del Camp Nou.

Contro il Napoli senza Arthur

La gioia per avere riconquistato il primato della Liga, nell'attesa che il Real Madrid scenda in campo in trasferta contro il Betis Siviglia, in casa Barcellona viene mitigata dalle notizie che arrivano dall'infermeria e che riguardano Arthur. Il centrocampista di origine brasiliana, che si è infortunato alla caviglia nel corso di un allenamento di preparazione alla sfida odierna contro la Real Sociedad, dovrà saltare il confronto con il Napoli, valido come ritorno degli ottavi di Champions League. Lo ha comunicato lo stesso club catalano. Mercoledì 18, al Camp Nou, l'allenatore blaugrana Quique Setien dovrà dunque rinunciare agli squalificati Vidal e Busquets, oltre appunto ad Arthur, quindi dovrà reinventarsi il centrocampo. All'andata, al San Paolo, Napoli e Barca hanno pareggiato 1-1.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche