Coronavirus, il Barcellona si ritrova: riunione telematica di squadra

Liga

I blaugrana si sono rivisti. Ma non al Camp Nou bensì via telematica per una video-conferenza. Un incontro di circa 40 minuti per fare il punto della situazione su quanto successo nei primi 30 giorni di lontananza forzata dal campo

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Tutti i giocatori del Barcellona e lo staff tecnico si sono collegati dalle loro case per una chat rilassata e informale. Il discorso, durato circa 40 minuti, è servito a fare un punto della situazioni su questi primi 30 giorni vissuti da ciascuno lontano dal campo, con tanto di allenamenti ed esercizi in casa. Una tappa necessaria, dal momento che anche in Spagna la situazione potrebbe estendersi fino a metà maggio. Con Leo Messi anche gli altri tre capitani - Sergio Busquets, Gerard Piqué e Sergi Roberto - erano presenti alla riunione. Hanno partecipato all'incontro anche Antoine Griezmann, Junior Firpo, Luis Suárez, Arturo Vidal, Ivan Rakitic, Clement Lenglet, Nelson Semedo, Ansu Fati, Samuel Umtiti, Jordi Alba, Martin Braithwaite e Frenkie de Jong, questi ultimi due fuori Barcellona, ​​uno a Madrid e l'altro ad Amsterdam.

Nuovo metodo

Per quanto riguarda lo staff tecnico, oltre a Quique Setién, presenti anche il vice, Eder Sarabia, gli allenatori dei portieri, Ramón de la Fuente e Jon Pascua, i preparatori atletici Fran Soto, Edu Pons, Antonio Gómez, il terzo allenatore, Joan Barbarà, e il delegato del club, Carles Naval. L'idea di Setién, che sta portando avanti una comunicazione settimanale con molti dei suoi giocatori, è quella di ripetere questo tipo di iniziative e tenere riunioni più informali, che considera fondamentali per mantenere i suoi giocatori attivi e incoraggiarli in questo momento complicato. Anche perché la situazione societaria non è di certo delle più serene, con le dimissioni di sei membri del Consiglio di Amministrazione e la decisione da parte del Cda di intraprendere un'azione legale ai danni dell'ex membro Rousaud a causa di "accuse serie e infondate" dopo il cosiddetto Barçagate.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport