Marsiglia, show di Balotelli: gara di punizioni con Payet. Premio? Champagne

Ligue 1

L’attaccante italiano, a quota tre gol in quattro partite con la sua nuova squadra, ha sfidato Payet in una gara di punizioni, dove ha avuto la meglio. Premio? Una bella bottiglia di Champagne

BALO, TERZO GOL CON L’OM ED ESULTANZA SPECIALE

GARCIA: “BALOTELLI RICORDA TOTTI”
 

Mario Balotelli e il Marsiglia, una storia d’amore scoppiata fin dal primo istante in cui l’attaccante italiano ha lasciato Nizza per unirsi alla squadra di Rudi Garcia. Tre gol in quattro presenze, un allenatore che stravede per lui e i tifosi che lo hanno già inserito nella lista dei propri idoli. Insomma, tutto perfetto per Mario, anche in allenamento. Sulla propria pagina Instagram, dove è da sempre molto attivo, Balotelli ha pubblicato due video che lo ritraggono alle prese con una sfida contro Dimitri Payet. Portiere, barriera e un pallone: chi segna più punizioni, vince. E da quanto si può vedere, Super Mario non ha perso certo l’abitudine a calciarle. Tiri potenti, precisi. Pali, traverse ma anche tanti gol segnati. Insomma, alla fine la sfida l’ha vinta proprio lui, sotto gli occhi attenti di Ocampos, Thauvìn e dei tanti sostenitori che hanno approfittato dell’allenamento a porte aperte per assistere allo show. E la coppa? Beh, nessun trofeo. Ma una buona bottiglia di Champagne come conferma lo steso attaccante nel commento pubblicato al suo post: “Grazie per lo Champagne che ho vinto nella nostra sfida” Le sue parole.

Balotelli, che momento al Marsiglia

Insomma, un altro curioso siparietto che lo ha visto protagonista e che ne conferma la perfetta integrazione nel gruppo. Perché alla fine a parlare è sempre il campo e Mario, almeno fin qui, sta stupendo un po’ tutti. Nell’ultima giornata di campionato contro l’Amiens è arrivato il terzo gol in quattro partite (non aveva mai segnato nella prima parte di stagione contro il Nizza). Nove i punti collezionati dal Marsiglia nelle ultime tre gare di campionato, con la squadra di Rudi Garcia che adesso è quarta a soli sei punti di distanza dal Lille terzo. Ma con un Balotelli così niente sembra impossibile. Nella speranza di poter stappare un’altra bottiglia di spumante a fine stagione. Non per una scommessa ma per un qualcosa di più importante.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche