Neymar, l'esclusione dalle nomination al "The Best Fifa Award" costa cara: persi 3 milioni

Ligue 1

Il nome del brasiliano non era tra quello dei dieci nominati ai "The Best FIFA Football Awards". Secondo quando scritto da UOL Esporte la sua esclusione è "costata" una cifra record. Ma O Ney può consolarsi col suo stipendio da capogiro

LE NOMINATION AL MIGLIOR GIOCATORE DEL 2019

PER NEYMAR CI PROVA ANCHE IL REAL - MERCATO LIVE

Di certo non sarà un duro colpo per il suo conto in banca, ma il periodo nero di Neymar prosegue con tre milioni di euro persi. Nessun multa e nessun furto, né tantomeno una cifra che il brasiliano dovrà sborsare. Ma, secondo quanto riportato in Brasile dal portale UOL Esporte, l'asso del Psg dovrà fare a meno di un generoso bonus legato al suo contratto coi francesi dopo l'esclusione dalle nomination per il miglior giocatore Fifa del 2019. Nei "The Best Fifa Football Awards" verranno infatti eletti i migliori giocatori (maschile e femminile) e i migliori allenatori (maschile e femminile) dell'anno, con data della cerimonia fissata per il prossimo 23 settembre a Milano. E Neymar? Tra i dieci candidati uomini non c'è, battuto da Salah, van Dijk, CR7, Messi, de Ligt, de Jong, Mané, Hazard, Kane e Mbappé. Un'esclusione che, come scritto dai suoi connazionali, gli ha già fatto perdere quel bonus da ben tre milioni legato alla possibilità di essere eletto miglior giocatore del mondo. Poco male per le sue entrate: stando all'ultima classifica dell'Equipe sui giocatori più pagati della Ligue 1 è proprio lui il primo primo della lista. Il suo stipendio? Più di tre milioni di euro... al mese!

I più letti