Messi, malessere e conati di vomito in campo durante Argentina-Paraguay

Mondiali
©Getty

Malessere per il campione argentino nella partita contro il Paraguay, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022. Si piega sulle gambe e tossisce con forza, una scena già vista in passato e risolta in parte dal numero 10 con una nuova alimentazione. Poi se la prende con l'arbitro per un rigore non concesso e un gol annullato: "Ci hai fregato due volte"

MESSI FERMATO DAL VAR, ARGENTINA-PARAGUAY 1-1

Serata poco fortunata per Lionel Messi, in campo in Argentina-Paraguay. E non solo per il risultato (l'Albiceleste fermata sull'1-1 alla Bombonera con il gol del 2-1 annullato dal Var per un fallo commesso da Gonzalez a inizio azione, 27 secondi prima che la Pulce battesse il portiere avversario). Nella notte di Buenos Aires non sono passati infatti inosservati un paio di momenti di difficoltà che hanno visto il numero 10 protagonista. 

I due episodi

Come già successo altre volte, Messi ha infatti accusato dei conati di vomito nel corso della serata. La prima volta durante l'esecuzione dell'inno nazionale. Il campione argentino si è piegato sulle gambe, tossendo in maniera violenta. Una scena che si è rivista anche durante la gara, con la panchina dell'Argentina che ha provato a rimediare offrendo a Messi una gomma da masticare. Immagini riprese e diffuse in rete anche dai media argentini.

La causa

approfondimento

Figli, riposo e dieta: il nuovo Messi che incanta

Non è la prima volta che Messi ha questo tipo di problemi in campo. Problemi che hanno una spiegazione: la rinosinusite cronica di cui il numero 10 soffre, che rende più difficile l'espulsione del muco dal corpo durante l'attività fisica. Un disturbo slegato da questioni di natura psicologica o dallo stress, che avevano portato Messi anche in Italia alla ricerca di soluzioni: è così che il fuoriclasse blaugrana ha conosciuto a Sacile, in Friuli, il nutrizionista Giuliano Poser, e ha cambiato dieta eliminando cibi ricchi di zucchero e cereali raffinati e aumentando il consumo di frutta fresca, frutta secca, noci e insalate condite solo con olio d'oliva, mentre riso integrale e pasta continuano ad essere l'alimento principale. Correttivi che hanno ridotto sensibilmente gli effetti della rinosinusite, che però di tanto in tanto torna a manifestarsi. 

Rabbia Messi con l'arbitro: "Ci hai fregato due volte"

leggi anche

Il Var ferma Messi, 1-1 tra Argentina e Paraguay

Meno per l'Argentina, costretta al pareggio dopo due vittorie nel girone valido per la qualificazione ai Mondiali 2022. Nell'1-1 contro il Paraguay non sono mancate le polemiche arbitrali, legate sia al gol annullato a Messi che alla scelta dell'arbitro brasiliano Claus di non sanzionare con l'espulsione  un brutto fallo di Romero su Palacios, che ha mandato il centrocampista argentino in ospedale. Secondo quanto riporta Olè, le scelte del direttore di gara avrebbero suscitato proprio la reazione di Messi: "Ci hai f****o due volte" le parole del 10, riportate in un video. Ancora prima della concessione del rigore al Paraguay, Messi si era lamentato per un fallo ai suoi danni in area ospite. Anche in quel caso Claus aveva lasciato correre. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche