Argentina, Messi: tripletta alla Bolivia e supera il record di Pelé

argentina
Argentina's Lionel Messi celebrates after scoring against Bolivia during the South American qualification football match for the FIFA World Cup Qatar 2022 at the Monumental Stadium in Buenos Aires on September 9, 2021. (Photo by Juan Ignacio RONCORONI / POOL / AFP) (Photo by JUAN IGNACIO RONCORONI/POOL/AFP via Getty Images)

L'attaccante argentino ha segnato tre gol alla Bolivia arrivando a quota 79 con l'albiceleste e superando Pelé per numero di reti con una nazionale sudamericana. A fine match lacrime di commozione per la Pulce davanti al pubblico del Monumental, che ha anche festeggiato la vittoria della Copa America di luglio. Nelle altre partite della notte vincono Brasile, Uruguay, Colombia e Paraguay. Crisi Cile

Con una tripletta di Lionel Messi l'Argentina batte 3-0 la Bolivia in una partita di qualificazione ai Mondiali del 2022 e la stella del Paris Saint-Germain batte il record di gol con una Nazionale di calcio sudamericana detenuto da Pelé. Messi ha segnato al 14', al 64' e all'88 davanti ai 25.000 spettatori dello stadio Monumental di Buenos Aires, aperto al pubblico per la prima volta dall'inizio della pandemia di Covid-19. Alla sua 153ma presenza con l'Argentina Messi ha battuto con 79 gol il record del leggendario calciatore brasiliano (77). Il detentore del record mondiale di gol in Nazionale è il portoghese Cristiano Ronaldo con 111 reti, la più recente contro l'Irlanda la scorsa settimana.

La lacrime a fine partita

A fine match l'Argentina ha potuto festeggiare per la prima volta davanti ai suoi tifosi la Copa America conquistata a luglio battendo il Brasile a casa sua. E durante la festa Messi si è lasciato andare all'emozione, non trattenendo le lacrime. “E’ un traguardo che abbiamo inseguito a lungo - ha detto - e grazie a Dio ce l’abbiamo fatta. Ci ho creduto tanto ed è un momento unico. Poterlo celebrare qui, insieme alla mia gente e alla mia famiglia mi rende felice”.

Neymar da record, il Brasile sa solo vincere

approfondimento

Psg-Neymar, che cifre! Affare da mezzo miliardo

All'Arena Pernambuco il Brasile ribadisce un concetto: la nazionale verdeoro è la dominatrice del girone sudamericano. Il 2-0 al Perù vale l'ottava vittoria su otto partite giocate, con il miglior attacco a 19 reti e la miglior difesa, colpita solo due volte. Succede tutto nel primo tempo: al 13' Neymar ruba il pallone a Santamaria, va sul fondo e assiste a centro area Everton Ribeiro per l'1-0. La stella del Psg raddoppia al 39' e con 12 reti diventa l'attaccante più prolifico nella storia del Brasile durante le qualificazioni mondiali. Brasile primo a 24 punti, Argentina seconda a 18: entrambe hanno una gara in meno, quella sospesa domenica scorsa a su decisione delle autorità sanitarie brasiliane.

Uruguay terzo con Pereiro, crollo Cile

approfondimento

Verso Qatar 2022, la situazione girone per girone

Nelle altre partite della notte festeggia l'Uruguay. A Montevideo la Celeste regola al 92' l'Ecuador grazie a un gol targato Cagliari: cross di Nandez e colpo di testa a centro area di Pereiro, lanciato nella mischia pochi minuti prima da Tabarez. Gol che legittima una partita passata per la traversa di Valverde e un gol annullato a Vecino. La Colombia supera invece per 3-1 il Cile e aggancia l'Ecuador in quarta posizione: partita indirizzata dall'uno-due dell'ex attaccante del Livorno Borja. Al 19' va a segno su calcio di rigore, un minuto dopo infila su assist di taccco di Borrè. La Roja, con Medel, Vidal e Pulgar nell'11 di partenza, accorcia le distanze con Meneses al 56' ma al 74' è un gran tiro dalla distanza di Luis Diaz a fissare il punteggio. Tre punti d’oro per il Paraguay, vittorioso per 2-1 sul Venezuela e ora sesto in classifica. Padroni di casa avanti al 7' con Martinez e a segno per il 2-0 in avvio di ripresa con Romero. Inutile il gol della bandiera del difensore del Brescia Chancellor per la Vinotinto.

I risultati

Argentina-Bolivia 3-0

14', 64', 88' Messi

Brasile-Perù 2-0

13' Everton Ribeiro, 39' Neymar

Uruguay-Ecuador 1-0

92' Pereiro

Colombia-Cile 3-1

19' rig. e 20' Borja (CO), 56' Meneses (CI), 74' Diaz (CO)

Paraguay-Venezuela 2-1

7' Martinez (P), 46' Romero (P), 90' Chancellor (V)

La classifica

  • Brasile 24*
  • Argentina 18*
  • Uruguay 15
  • Ecuador 13
  • Colombia 13
  • Paraguay 11
  • Perù 8
  • Cile 7
  • Bolivia 6
  • Venezuela 4

*Una partita in meno, in attesa di verdetto Fifa

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche