Senegal-Egitto, Salah e compagni accecati dai laser durante i rigori

IL FATTO
Salah_Screen

Nel match giocato martedì sera tra Senegal ed Egitto, i giocatori ospiti sono stati presi di mira dai tifosi locali con un fitto utilizzo di laser verdi per offuscargli la vista. Risultato finale: il Senegal è passato ai rigori (dopo l'1-0 al termine dei 120 minuti che aveva pareggiato il risultato d'andata), l'Egitto ne ha sbagliati tre su quattro ed è fuori dal Mondiale

ROAD TO QATAR 2022, LE QUALIFICATE E LA SITUAZIONE NEL RESTO DEL MONDO

Maledizione rigori per l'Egitto. Come già successo nella finale di Coppa d'Africa, ormai quasi due mesi fa, la Nazionale di Salah e compagni ha perso dagli undici metri anche il playoff contro il Senegal, dove in palio c'era un posto ai Mondiali in Qatar (la partita, dopo i tempi supplementari, si era conclusa sul punteggio di 1-0 per il Senegal che aveva pareggiato il risultato dell'andata). Ma stavolta, oltre alla sfortuna, c'è stato anche un fatto inusuale che non è passato inosservato: i giocatori egiziani sono stati disturbati dai tifosi senegalesi, che hanno utilizzato i laser verdi per offuscargli la vista durante tutta la partita e anche nel momento dei decisivi calci di rigore. Potrà anche essere stato un caso, ma l'Egitto ha di fatto sbagliato tre dei quattro rigori calciati. E ha salutato così i sogni Mondiali, nonostante il vantaggio maturato nel match d'andata, vinto 1-0 in casa. 

La denuncia dell'Egitto

leggi anche

Lapadula-gol, il Perù ai playoff: Colombia fuori

Il clima era però acceso e caldo ben prima dell'inizio del match. La federcalcio egiziana ha infatti reso noto di aver sporto denuncia contro il Senegal per aggressione e offese razziste da parte dei sostenitori locali anche prima dell'inizio della partita: "La Federazione calcistica egiziana ha presentato una denuncia ufficiale contro la sua controparte senegalese ai funzionari della sicurezza della CAF (Confederation of African Football, ndr) e della FIFA, in merito all'inizio del match tra le due squadre. La nazionale egiziana è stata esposta a offese di stampo razzista documentate da foto e video", si legge. "Inoltre, i tifosi senegalesi hanno terrorizzato i nostri, lanciando bottiglie e pietre durante il riscaldamento e anche al nostro pullman, causando la rottura del vetro e alcune ferite".