Fiorentina, Castrovilli lascia il ritiro della Nazionale per una tendinite

Nations League
©LaPresse

Il centrocampista della Fiorentina, non convocato per la sfida contro la Bosnia, salterà anche quella contro l'Olanda: è già in cura presso lo staff sanitario del club viola

LA DIRETTA GOL DI NATIONS LEAGUE

Si ferma Gaetano Castrovilli. Il centrocampista della Fiorentina, in gruppo con gli Azzurri ma fuori dalla lista dei 23 che venerdì hanno pareggiato contro la Bosnia, è stato costretto a lasciare il ritiro della Nazionale per una tendinite. Si tratta del terzo forfait per Roberto Mancini, dopo quelli di Bastoni e Bernardeschi. Il problema fisico di Castrovilli non sarebbe di grave entità, ma in via precauzionale si è deciso di lasciare il giocatore a Firenze dove verrà seguito dallo staff medico viola. Niente trasferta di Amsterdam dunque, dove la squadr allenata da Mancini lunedì affronterà l'Olanda nella seconda giornata di Nations League.

I numeri di Castrovilli

leggi anche

L'Italia si ferma a 11: è 1-1 con la Bosnia

Il centrocampista classe '97 aspetta ancora il debutto in maglia azzurra. L'exploit nel grande calcio è arrivato nella stagione appena conclusa: 35 presenze e 3 gol con la Fiorentina, che ne detiene il cartellino dal 2017. Il debutto assoluto in Serie A era arrivato il 24 agosto dell'anno scorso contro il Napoli, con Vincenzo Montella in panchina. Da lì in poi Castrovilli è diventato un titolare inamovibile del centrocampo viola, senza pagare il salto di categoria dopo il prestito biennale alla Cremonese. Ora l'avventura con l'Italia, con un debutto solamente rinviato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche