Spagna Francia, le probabili formazioni della finale di Nations League

Nations League

Luis Enrique non cambia nulla rispetto alla semifinale vinta contro l'Italia: Gavi va verso la seconda titolarità consecutiva con la maglia della Roja. Deschamps deve cambiare un giocatore a centrocampo: Tchouaméni è il favorito numero uno per prendere il posto di Rabiot, positivo al Covid

SPAGNA-FRANCIA LIVE

Dopo le vittorie ottenute nelle semifinali contro Italia e Belgio, Spagna e Francia tra poche ore si affronteranno a San Siro per la finale della Nations League 2020-2021. Chi vince succederà il Portogallo, vincitore dell'edizione 2018-2019. L'arbitro dell'incontro sarà l'inglese Taylor. Calcio d'inizio alle ore 20:45 di questa sera. 

Luis Enrique non cambia: la probabile formazione della Spagna

leggi anche

La Spagna "bestia nera" dell'Italia: e le altre?

Il ct spagnolo va verso la conferma dell'undici titolare che ha battuto l'Italia mercoledì scorso. Unai Simon in porta, Laporte e Pau Torres al centro della difesa. A centrocampo va verso la conferma il baby prodigio Gavi, che proprio contro l'Italia aveva esordito con la Roja diventando il più giovane calciatore spagnolo di sempre a debuttare con la sua nazionale. Davanti è pronto il tridente Sarabia, Ferran Torres e Oyarzabal

Spagna (4-3-3) probabile formazione: Unai Simon, Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Alonso, Gavi, Busquets, Koke, Sarabia, Torres, Oyarzabal. A disposizione: De Gea, Sanchez, Reguilon, Eric Garcia, Martinez, Pedro Porro, Sergi Roberto, Merino, Yeremy, Pablo Fornals, Bryan. All.: Luis Enrique.

Un solo cambio forzato per Deschamps: la probabile dei bleus

leggi anche

Deschamps: "Rabiot mancherà, tutti altri negativi"

Didier Deschamps ormai si è convinto della funzionalità del suo 3-4-1-2. Con il nuovo modulo, la Francia ha ritrovato un buon stato di forma (e un ruolo funzionale anche per Theo Hernandez, in gol nella semifinale contro il Belgio alla seconda presenza in nazionale). L'unico cambio, forzato, è a centrocampo: lo juventino Rabiot, positivo al Covid, non sarà della partita e al suo posto il candidato numero uno per partire dall'inizio è il giocatore del Monaco Aurélien Tchouaméni (su cui proprio la Juventus aveva messo gli occhi in estate). Per il resto, il ct Deschamps dovrebbe confermare i giocatori partiti titolari nella sfida contro il Belgio dell'Allianz Stadium. 

Francia (3-4-1-2) probabile formazione: Lloris, Koundé, Varane, L. Hernandez, Pavard, Tchouameni, Pogba, T. Hernandez, Griezmann, Mbappé, Benzema. A disposizione: Costil, Maignan, Kimpembe, Martial, Diaby, Dubois, Guendouzi, Upamecano, Veretout, Ben Yedder. All.: Deschamps.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche