Chelsea-Arsenal 3-2: Pedro, Morata e Alonso regalano a Sarri il primo derby di Londra

Primo big match per Maurizio Sarri: il suo Chelsea batte l'Arsenal di Unai Emery a Stamford Bridge. Agli ospiti non bastano Mkhitaryan e Iwobi

RIVIVI CHELSEA-ARSENAL

PREMIER, IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA

CHELSEA-ARSENAL 3-2

9' Pedro (C), 20' Morata (C), 37' Mkhitaryan (A), 41' Iwobi (A), 81' Alonso (C)

1 nuovo post

Chelsea ancora in attacco con Pedro, che però non mette in difficoltà il portiere dell'Arsenal

- di Redazione SkySport24

Occasionissima per Mkhitaryan che sbaglia a tu per tu con Kepa, nella stessa posizione di Aubameyang

- di Redazione SkySport24

Chelsea aggressivo, l'Arsenal fatica ed è impreciso: è questa la trama del primo tempo del derby di Londra

- di Redazione SkySport24

Ottima partenza del Chelsea di Sarri in questo derby di Londra. Dopo il vantaggio segnato da Pedro, Morata raddoppia al 20'. Azpilicueta lancia Morata: l'attaccante spagnolo salta Mustafi e beffa Cech con un sinistro rasoterra

- di Redazione SkySport24
IL CHELSEA RADDOPPIA CON MORATA
- di Redazione SkySport24

Due clamorose occasioni per l'Arsenal. Prima Aubameyang batte David Luiz e tira in porta, ma Kepa para il suo tentativo. Poi sempre Aubameyang sbaglia a porta vuota

- di Redazione SkySport24

Altro brivido con Barkley dopo un grande taglio in profondità di Kante: è un ottimo momento per il Chelsea

- di Redazione SkySport24

Dopo la grande occasione di Ozil, il Chelsea si porta in vantaggio grazie al gol di Pedro. Prima gioia per Sarri a Stamford Bridge. Contropiede, tocco di Jorginho, assist di Alonso e gol del vantaggio firmato da Pedro col sinistro

- di Redazione SkySport24
GOL DEL CHELSEA: SEGNA PEDRO
- di Redazione SkySport24

Occasionissima per Ozil che apre l'interno e sfiora la porta. Primo vero brivido della partita

- di Redazione SkySport24

Jorginho pesca l'inserimento di Barkley che però non riesce ad agganciare. Riparte l'Arsenal

- di Redazione SkySport24

Risponde Pedro per il Chelsea, palla abbondantemente sul fondo

- di Redazione SkySport24

Arsenal subito pericoloso con Aubameyang appena fuori l'area di rigore: Kepa respinge il tiro

- di Redazione SkySport24

Si parte: inizia Chelsea-Arsenal

- di Redazione SkySport24

Sarri conferma il 4-3-3 e ripropone gli stessi undici che hanno vinto all'esordio contro l'Huddersfield. Emery effettua solo due cambi rispetto alla sconfitta contro il Manchester City nel turno precedente: Monreal sostituisce l'infortunato Mitland-Niles, mentre Iwobi prende il posto di Ramsey.

- di Redazione SkySport24
Mancano venti minuti al fischio di inizio del derby di Londra. Ecco le formazioni ufficiali:

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, David Luiz, Alonso; Kante, Jorginho, Barkley; Willian, Morata, Pedro

Arsenal (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Papastathopoulos, Mustafi, Monreal; Guendouzi, Xhaka; Mkhitaryan, Ozil, Iwobi; Aubameyang

- di Redazione SkySport24

Statistiche e curiosità

 
- Esordio interno per il nuovo Chelsea di Sarri, che alla prima di campionato ha vinto 3-0 contro l'Huddersfield al John Smith'S Stadium (reti di Kantè, Jorginho, Pedro).
 
- Dall'ex allenatore del Napoli Sarri, ora sulla panchina dei Blues al posto di Conte, a Unai Emery: l'allenatore spagnolo è stato chiamato a Londra per prendere il posto di Arsène Wenger, che dopo 22 anni ha lasciato l'Arsenal. Debutto negativo per Emery: Gunners sconfitti 2-0 in casa dal Manchester City.
 
- Arsenal bestia nera di Conte: il suo Chelsea ha incassato ben quattro sconfitte. Pesano soprattutto la finale FA Cup del 27 maggio 2017 e quella della Supercoppa d’Inghilterra il 6 agosto 2017. Tre sono stati i pareggi, mentre l'unica vittoria dei Blues è stata quella del 3-1 del 4 febbraio 2017 in Premier League.
 
 
- di Redazione SkySport24

 

Chelsea, rivoluzione Sarri: via i divieti di Conte

 
Il nuovo allenatore dei Blues ha rivisto alcune regole che erano state decise dal suo predecessore
- di Redazione SkySport24

Premier, risultati e classifica

 

Seconda giornata di campionato in Inghilterra: ecco tutti i risultati e la classifica.

- di Redazione SkySport24

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, David Luiz, Alonso; Kante, Jorginho, Barkley (60' Kovacic); Willian (60' Hazard), Morata (74' Giroud), Pedro

Arsenal (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Papastathopoulos, Mustafi, Monreal; Guendouzi, Xhaka (1' st Torreira); Mkhitaryan, Ozil (68' Ramsey), Iwobi (74' Lacazette); Aubameyang

Ammoniti: Mustafi, Xhaka

Cinque gol in totale, la metà rispetto alle occasioni create e tantissimo spettacolo. Il derby di Londra non ha deluso le aspettative e ha regalato 90 minuti ad altissima tensione. E' partito bene il Chelsea di Maurizio Sarri che si è portato sul doppio vantaggio con Pedro e Morata. L'Arsenal non è rimasto a guardare e ha pareggiato con Mkhitaryan e Iwobi. Alla fine però, ha festeggiato il Chelsea che ha centrato la vittoria grazie al gol decisivo di Alonso.

Ritmi altissimi sin dalle prime battute del match. Dopo la buona occasione creata da Ozil, il Chelsea apre le marcature. Contropiede: tocco di Jorginho, assist di Alonso e gol del vantaggio firmato da Pedro col sinistro. Subito dopo, altro brivido dalle parti di Cech con Barkley, dopo un grande taglio in profondità di Kante: è un ottimo momento per il Chelsea. Ma l'Arsenal reagisce e sciupa due occasioni d'oro. Clamorose, in realtà. Prima Aubameyang batte David Luiz e tira in porta, ma Kepa para il suo tentativo. Poi sempre Aubameyang sbaglia a porta vuota. Il Chelsea, quindi, ne approfitta e raddoppia con Morata. Azpilicueta lancia l'attaccante spagnolo che salta Mustafi e beffa Cech con un sinistro rasoterra. Dalla parte opposta, occasionissima per Mkhitaryan che sbaglia a tu per tu con Kepa, nella stessa posizione di Aubameyang. Subito dopo, però, ancora lui non perdona. Al 37' l'armeno lascia partire un sinistro insidioso, Kepa tocca la sfera che però finisce in porta. Emozioni infinite tra Chelsea e Arsenal. Dopo il tentativo di un Morata ispiratissimo, l'Arsenal pareggia i conti poco prima della fine del primo tempo. Merito di Iwobi che, servito da Mkhitaryan dalla destra, riacciuffa Sarri. Nel secondo tempo, le occasioni non mancano. Torreira perde palla, la recupera Pedro che serve Kante: il centrocampista del Chelsea tira in porta, ma è decisivo l'intervento di Papastathopoulos. Subito dopo, Chelsea a caccia del 3-2 con Barkley, ma è bravo Cech a deviare in calcio d'angolo. Quel 3-2 arriva all'81'. Assist perfetto di Hazard per Alonso che, sul primo palo, gira col sinistro il gol della vittoria. Due vittorie su due per il Chelsea di Sarri, che si trova a punteggio pieno in Premier League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.