Morata difende la moglie dagli haters sui social: "Siete invidiosi"

Premier League

Una foto in bikini tre settimane dopo il parto ha scatenato la rabbia dei fan di Alice Campello, madre dei due gemelli figli dell'attaccante del Chelsea: "Perché deve giustificarsi del fatto di essere già in forma? Andate a farvi vedere, ridicoli"

SARRI CONQUISTA I PAPA'-GIOCATORI DEL CHELSEA SPOSTANDO GLI ALLENAMENTI

MORATA, GOL E DEDICA SPECIALE PER LA SUA ALICE

Essere sposato con una influencer può certamente esporre i calciatori a critiche e attacchi, soprattutto attraverso i social network diventati valvola di sfogo e luogo scelto da molti per lo scontro. L’ultima foto che ha fatto infuriare Alvaro Morata è stata quella postata da sua moglie Alice Campello, seguita da oltre un milione e mezzo di persone su Instagram e diventata una delle wags che più fanno tendenza in Europa. Negli ultimi mesi a fare compagnia nelle foto alla giovane modella di Mestre c’è stato prima un accenno di pancia, diventato via via più importante fino al parto di tre settimane fa. Due gemelli festeggiati e salutati dal mondo social lo scorso 29 luglio e poi diventati presenza fissa negli scatti postati negli ultimi giorni. Carrozzina e vestiti larghi, con le braccia sempre impegnate a stringere entrambi, fino alla foto di qualche ora fa in cui la Campello è tornata a posare in bikini 20 giorni dopo il parto, mettendo in mostra un’invidiabile forma fisica. Una scelta che ha fatto infuriare parte dei suoi fan, offesi in nome delle tante donne che dopo un parto vedono per sempre modificato il loro corpo. Una serie di attacchi che ha portato anche lo stesso Morata a intervenire nella discussione piena zeppa di offese e attacchi: “Ovviamente è l’ultimo dei suoi pensieri farsi una foto in costume adesso – commenta l’attaccante del Chelsea, rispondendo a una delle tante frasi al vetriolo – ma ci sono dei contratti lavorativi da rispettare! Ha mangiato di tutto durante la gravidanza e anche adesso, ma a 23 anni è più facile recupere… Non capisco neanche perché una persona si debba giustificare, che invidiose”. Frasi bissate poco dopo, rispondendo a chi vede un messaggio negativo nel suo essere in bikini così presto dopo il parto: “ma cosa dici? Che messaggio? Che una donna ha recuperato meravigliosamente a 23 anni? Vai a farti vedere dai che ridicola”. Mai toccare Alice al suo amato Alvaro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche