West Ham Manchester United 3-1: gol e highlights. Red Devils a picco

Il West Ham si prepara ad ospitare il Manchester (Getty)

7^ giornata di Premier: con un colpo di tacco spettacolare al 6' Felipe Anderson trafigge De Gea. I padroni di casa non si accontentano e nel finale del primo tempo trovano il raddoppio con Yarmolenko (sinistro deviato da Lindelof). Rashford riapre la partita al 71', ma Arnautovic risponde al 74' con il gol del 3-1

7^ GIORNATA DI PREMIER, TUTTI I RISULTATI

CHELSEA-LIVERPOOL, E' SFIDA TRA KEPA E ALISSON

IL GRANDE SABATO IN ESCLUSIVA SU SKY

WEST HAM-MANCHESTER UNITED 3-1

6' Felipe Anderson (WH), 43' Yarmolenko (WH), 71' Rashford (MU), 73' Arnautovic (WH)

Tabellino

West Ham (4-3-3): Fabianski, Zabaleta, Balbuena, Diop, Masuaku, Noble, Rice, Obiang, Yarmolenko (72' Snodgrass), Arnautovic (83' Antonio), Felipe Anderson (92' Diangana). All: Pellegrini

Manchester United (4-3-1-2): De Gea, Yung, Lindelof (57' Rashford), Smalling, Shaw, Matic, Fellaini, McTominay, Pogba (71' Fred), Martial (71' Mata), Lukaku. All: Mourinho

1 nuovo post

Mentre da una parte tra i migliori spicca Felipe Anderson, sul fronte opposto è particolarmente la prova di Fellaini, fin qui praticamente assente.

- di Redazione SkySport24
29' - Felipe Anderson tuttofare: oltre ad aver sbloccato il match l'ex laziale si fa vedere anche in difesa. Young sbatte su di lui sulla desta, senza riuscire così a finalizzare.
- di Redazione SkySport24
Superata la mezz'ora: il West Ham riprende in mano il gioco, lo United è troppo lento nella manovra per mettere in difficoltà gli Hammers.
- di Redazione SkySport24
28' - Ancora Lukaku: lotta con Diop nell'area del West Ham, Martial è troppo lento per proseguire l'azione. Lukaku è sicuramente il giocatore che più di tutti sta cercando di innescare la reazione dello United.
- di Redazione SkySport24
22' - Prima azione pericolosa dello United: Lukaku colpisce di testa su cross di Young, Fabianski respinge e manda la palla sul palo esterno.
- di Redazione SkySport24
20' - Gli attaccanti dello United pescati ancora una volta in fuorigioco, il copione non cambia.
- di Redazione SkySport24
18' - Mourinho trema: Noble cerca Arnautovic, interviene Smalling che cerca De Gea. Il portiere dello United esce per evitare il peggio.
- di Redazione SkySport24
17' - Red Devils incapaci di uscire dalla propria area, De Gea è costretto a rilanciare frettolosamente prima di rimproverare i compagni.
 
 
- di Redazione SkySport24
11' - Comincia a farsi vedere in attacco anche il Manchester United: Young dalla destra con un traversone cerca Martial, ma il suo colpo di testa finisce a lato.
- di Redazione SkySport24
WEST HAM, PRIMO GOL SU AZIONE IN CASA
 
Il West Ham aveva messo a segno un solo gol in casa nelle prime tre partite, oltretutto su rigore (a firmarlo Arnautovic): questo, bellissimo, è il primo su azione per il West Ham.
- di Redazione SkySport24
6' FELIPE ANDERSON FA IMPAZZIRE IL LONDON STADIUM, WEST HAM IN VANTAGGIO!
 
Colpo di tacco vincente su assist dalla destra di Zabalata, per il primo gol in Premier con il West Ham di Felipe Anderson. L'ex giocatore della Lazio fa esplodere lo stadio.
- di Redazione SkySport24

West Ham più intraprendente nei primi 5 minuti, i Red Devils sono raccolti nella propria area.

- di Redazione SkySport24
2' - Dal primo corner del match colpo di testa di Valbuena, che però colpisce male: nessuno spavento per lo United, che può ripartire.
- di Redazione SkySport24

58 vittorie per lo United e 38 per il West Ham, nei precedenti scontri diretti.

- di Redazione SkySport24

Si comincia, è il West Ham a gestire il primo possesso palla.

- di Redazione SkySport24

Giocatori in campo, a confronto le formazioni di West Ham e Manchester United.

- di Redazione SkySport24

16° e sole sul London Stadium, meteo praticamente perfetto per la partita che apre il Sabato di Premier League.

- di Redazione SkySport24

POGBA TITOLARE

Come preannunciato da Mourinho in conferenza al London Stadium sono nstate messe da parte le polemiche, Pogba sarà in campo dal 1' nello United. Nemmeno un posto in panchina per Sanchez.

 

9 CAMBI PER PELLEGRINI

Pellegrini cambia 9 giocatori rispetto alla vittoria per 8-0 contro il Macclesfield. Torna Arnautovic dopo l'infortunio, Diangana in panchina. Maglia da titolare per Diop and Obiang.

- di Redazione SkySport24
LE FORMAZIONI UFFICIALI
 

Manchester United: De Gea, Young, Lindelof, Smalling, Shaw, Matic, Fellaini, McTominay, Pogba, Martial, Lukaku. In panchina: Grant, Bailly, Mata, Rashford, Fred, Herrera, Darmian

 

West Ham: Fabianski, Zabaleta, Balbuena, Diop, Mauaku, Rice, Noble, Obiang, Yarmolenko, Arnautovic, Anderson. In panchina: Adrian, Ogbonna, Fredericks, Perez, Antonio, Diangana

 

- di Redazione SkySport24
COME ARRIVA IL MANCHESTER UNITED
 
Anche i Red Devils, proprio come il West Ham, hanno raccolto meno delle aspettative. Settimo posto, 10 punti, un avvio tutt'altro che esaltante, a cui si aggiunge anche la grana-Pogba. Mourinho gli ha tolto la fascia di capitano: "Abbiamo deciso che non sarà più il capitano, ma un giocatore come gli altri". Parole forti. Oggi, contro il West Ham, e in quella Londra che un tempo conquistò, Mourinho si gioca molto. 
- di Redazione SkySport24

Giornata da incubo per il Manchester United: è crisi nera per la squadra di Mourinho, schiacciato al London Stadium 3-1 dal West Ham. Partita senza storia: i padroni di casa hanno dominato dall'inizio alla fine, trovandosi di fronte una squadra tanto imprecisa quanto lenta. I tifosi degli Hammers festeggiano una vittoria spettacolare, aperta dal colpo di tacco dell'ex giocatore della Lazio Felipe Anderson: suo il gol che sblocca la partita dopo appena 6’. United bloccato, Pogba (in campo dal 1' dopo le polemiche con Mourinho) autore di tante giocate ma nessun graffio. L'unico a farsi vedere nelle file dello United è Lukaku, ma è impossibile abbattere da solo la difesa avversaria. Il suo colpo di testa terminato sul palo esterno è l'unica azione pericolosa in grado di spaventare il West Ham nel primo tempo. Gli Hammers giocano di fino, si divertono e fanno divertire, gestiscono il possesso palla senza concedere spazi e al 43' trovano il meritato raddoppio con Yarmolenko. Tanta prepotenza e un po' di fortuna per l'ucraino, il cui sinistro deviato da Lindelof centra la porta. Al 71' Rashford, partito dalla panchina, risponde con un altro colpo di tacco a Felipe Anderson. Partita riaperta? No, perché uno degli uomini più temuti dallo United, Arnautovic, non tradisce le attese: difesa dei Red Devils immobile, tutto solo davanti a De Gea non può fare altro che mettere il proprio sigillo sul match con un destro rasoterra. 3-1, vittoria netta quanto importante per la squadra di Pellegrini, che sembra rinata dopo un inizio di stagione al rallentatore. Va a fondo lo United: 1-1 interno contro il Wolverhampton nella sesta giornata, sconfitta 4 giorni fa in Coppa di Lega contro il Derby County e ora un altro ko. Le polemiche con Pogba a questo punto finiscono in ombra, l'intera squadra di Mourinho è irriconoscibile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche