West Ham Manchester United 3-1: gol e highlights. Red Devils a picco

7^ giornata di Premier: con un colpo di tacco spettacolare al 6' Felipe Anderson trafigge De Gea. I padroni di casa non si accontentano e nel finale del primo tempo trovano il raddoppio con Yarmolenko (sinistro deviato da Lindelof). Rashford riapre la partita al 71', ma Arnautovic risponde al 74' con il gol del 3-1

7^ GIORNATA DI PREMIER, TUTTI I RISULTATI

CHELSEA-LIVERPOOL, E' SFIDA TRA KEPA E ALISSON

IL GRANDE SABATO IN ESCLUSIVA SU SKY

WEST HAM-MANCHESTER UNITED 3-1

6' Felipe Anderson (WH), 43' Yarmolenko (WH), 71' Rashford (MU), 73' Arnautovic (WH)

Tabellino

West Ham (4-3-3): Fabianski, Zabaleta, Balbuena, Diop, Masuaku, Noble, Rice, Obiang, Yarmolenko (72' Snodgrass), Arnautovic (83' Antonio), Felipe Anderson (92' Diangana). All: Pellegrini

Manchester United (4-3-1-2): De Gea, Yung, Lindelof (57' Rashford), Smalling, Shaw, Matic, Fellaini, McTominay, Pogba (71' Fred), Martial (71' Mata), Lukaku. All: Mourinho

1 nuovo post
94' E' FINITA! IL WEST HAM VINCE 3-1
- di Redazione SkySport24
93' - Cross al centro dell'area del West Ham di Mata, ma Musuaku legge bene e devia fermando forse l'ultimo attacco dello United.
- di Redazione SkySport24
92': esordisce in campionato Diangana, fuori Felipe Anderson.
- di Redazione SkySport24

4' di recupero: basterà l'orgoglio ai Red Devils per la rimonta?

- di Redazione SkySport24

Assedio disperato dello United nel finale della partita, ma il pubblico di casa spinge il West Ham verso la vittoria.

- di Redazione SkySport24
74' ARNAUTOVIC NON PERDONA: DIFESA DELLO UNITED IMMOBILE
 
Noble serve Arnautovic, la difesa dello United resta immobile e per l'attaccante di Pellegrini è tutto facile: destro rasoterra che castiga De Gea, 3-1 per il West Ham
- di Redazione SkySport24
71' RASHFORD ANTICIPA NOBLE E COL TACCO FIRMA L'1-2
 
Shaw da calcio d'angolo mette dentro, Rashford risponde al tacco di Felipe Anderson: punta il primo palo e con un altrettanto spettacolare colpo di tacco confeziona un gioiello con cui accorciare le distanze.
- di Redazione SkySport24
70' - United, doppio cambio: fuori Pogba e Martial, dentro Fred e Mata.
- di Redazione SkySport24
67' - Questione di centimetri: Arnautovic manca di pochissimo la deviazione decisiva in scivolata davanti a De Gea, sul cross di Felipe Anderson.
- di Redazione SkySport24
63' - Cross telecomandato di Young per Fellaini, che di testa impegna Fabianski. Mezzo miracolo del portiere del West Ham, che salva andando all'indietro pochi millimetri prima della riga e riesce a deviare in calcio d'angolo.
- di Redazione SkySport24
61' - Arnautovic dolorante a terra dopo il duello con Smalling. Dopo 2' il giocatore di Pellegrini sembra riuscire a ripartire.
- di Redazione SkySport24
58' - United, prima grande giocata di Martial: nello stretto sulla fascia sinistra si divora Yarmolenko e Zabaleta e crossa nel mezzo, nessuno dei compagni però riesce ad approfittarne. Prima di tutti arriva il difensore del West Ham Masuaku.
- di Redazione SkySport24
57' - Prima sostituzione tra le file dello United: dopo le tre giornate di squalifica torna Rashford, fuori Lindelof.
- di Redazione SkySport24
55' - L'uomo più temuto, Arnautovic, perde il duello con Smalling: l'azione finisce tra i piedi dello United, ma il West Ham mantiene alta la pressione sui Red Devils.
- di Redazione SkySport24
51' - Lenti e imprecisi: i giocatori dello United confermano anche in avvio della ripresa le difficoltà dimostrate nel primo tempo. Errore da calcio d'angolo di Young, che innesca il contropiede del West Ham. Felipe Anderson cerca Arnautovic che però non riesce a finalizzare, tirando alto col destro dal limite.
- di Redazione SkySport24

Inizia il secondo tempo, United chiamato a rimontare al London Stadium.

- di Redazione SkySport24

1' di recupero, poi tutti negli spogliatoi: termina il primo tempo tra West Ham e Manchester United.

- di Redazione SkySport24
43' - YARMOLENKO TROVA IL GOL DEL 2-0
 
Tanta prepotenza e un po' di fortuna per Yarmolenko, che non si limita a divertirsi e far divertire i tifosi al fianco di Arnautovic. Il centrocampista di Pellegrini a centro area ci prova col sinistro dopo una ribattuta della difesa avversaria: Lindelof devia la palla rendendo la traiettoria illeggibile per De Gea. Meritato raddoppio del West Ham, che sta letteralmente schiacciando il Manchester United.
- di Redazione SkySport24
39' - Arnautovic e Yarmolenko regalano spettacolo: colpi di fino da parte di entrambi, che si trovano perfettamente. Ottima copertura di Matic sul tacco di Arnautovic. E' lui che fa ruotare il gioco in fase offensiva del West Ham.
- di Redazione SkySport24
37' - Pogba ci prova col sinistro dai 20 metri, deviazione decisiva di Zabaleta. Si riparte da calcio d'angolo. Tanta rabbia e molte giocate ma nessun graffio nel match fino a questo momento per il francese, in ombra come i compagni al servizio di Mourinho.
- di Redazione SkySport24

Giornata da incubo per il Manchester United: è crisi nera per la squadra di Mourinho, schiacciato al London Stadium 3-1 dal West Ham. Partita senza storia: i padroni di casa hanno dominato dall'inizio alla fine, trovandosi di fronte una squadra tanto imprecisa quanto lenta. I tifosi degli Hammers festeggiano una vittoria spettacolare, aperta dal colpo di tacco dell'ex giocatore della Lazio Felipe Anderson: suo il gol che sblocca la partita dopo appena 6’. United bloccato, Pogba (in campo dal 1' dopo le polemiche con Mourinho) autore di tante giocate ma nessun graffio. L'unico a farsi vedere nelle file dello United è Lukaku, ma è impossibile abbattere da solo la difesa avversaria. Il suo colpo di testa terminato sul palo esterno è l'unica azione pericolosa in grado di spaventare il West Ham nel primo tempo. Gli Hammers giocano di fino, si divertono e fanno divertire, gestiscono il possesso palla senza concedere spazi e al 43' trovano il meritato raddoppio con Yarmolenko. Tanta prepotenza e un po' di fortuna per l'ucraino, il cui sinistro deviato da Lindelof centra la porta. Al 71' Rashford, partito dalla panchina, risponde con un altro colpo di tacco a Felipe Anderson. Partita riaperta? No, perché uno degli uomini più temuti dallo United, Arnautovic, non tradisce le attese: difesa dei Red Devils immobile, tutto solo davanti a De Gea non può fare altro che mettere il proprio sigillo sul match con un destro rasoterra. 3-1, vittoria netta quanto importante per la squadra di Pellegrini, che sembra rinata dopo un inizio di stagione al rallentatore. Va a fondo lo United: 1-1 interno contro il Wolverhampton nella sesta giornata, sconfitta 4 giorni fa in Coppa di Lega contro il Derby County e ora un altro ko. Le polemiche con Pogba a questo punto finiscono in ombra, l'intera squadra di Mourinho è irriconoscibile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche