Leicester, Nursara Suknamai e le altre vittime: chi sono

Premier League

Sono noti i nomi delle 4 persone che erano a bordo dell'elicottero insieme al presidente del Leicester: si tratta del pilota e della sua compagna, e di due assistenti del magnate. In particolare l'attenzione dei media inglesi si è concentrata sul profilo di Nursara Suknamai, ex reginetta di bellezza thailandese molto attiva sui social

LEICESTER, È MORTO VICHAI SRIVADDHANAPRABHA

LEICESTER, IL RICORDO SOCIAL DEGLI EROI DEL 2016

MARIANELLA RICORDA IL PRESIDENTE VICHAI

Nel giorno in cui il Leicester, con un comunicato ufficiale, rende noti i nomi delle vittime dell’incidente dell’elicottero precipitato all’esterno dello stadio, gli investigatori indagano sulle ragioni dello schianto. Cinque le persone che erano a bordo, tutte decedute, tra le quali il presidente, il magnate thailandese Vichai Srivaddhanaprabha, che si stava dirigendo all’aeroporto di Luton dove avrebbe preso un aereo per la Thailandia.

Con lui, ai comandi dell’elicottero si trovava il pilota Eric Swaffer, 53 anni, assistito dalla sua compagna, Izabela Roza Lechowicz, 46 anni, anche lei pilota, e secondo alcuni testimoni i due si sarebbero resi protagonisti di un gesto eroico: rendendosi conto di aver perso il controllo dell’elicottero e dell’imminenza dello schianto, avrebbero infatti deviato la traiettoria in modo da evitare di precipitare sui tifosi presenti all’esterno dello stadio. Gli investigatori che stanno ricostruendo la dinamica indagano anche su questo.

Le altre due vittime, indicate nel comunicato ufficiale come assistenti del presidente, sono Kaveporn Punpare e Nursara Suknamai, ed è proprio sul profilo di quest’ultima, una ex reginetta di bellezza thailandese, seconda classificata al concorso di miss Universo Thailandia nel 2005 (e “Miss Photogenic” nello stesso anno), che i media britannici si sono concentrati nelle ultime ore, scavando sulle ragioni della sua presenza a bordo (in un primo momento, subito dopo lo schianto, si era pensato si trattasse della figlia del presidente). Personaggio “social”, noto soprattutto per i suoi video postati su Instagram (esercizi di yoga o sedute in palestra), o per gli scatti che testimoniavano i suoi giri per il mondo (dal Giappone all’Italia alla Grecia), Nursara Suknamai rivestiva il ruolo di assistente del presidente e non mancava di postare anche foto di partite del Leicester o selfie con i giocatori della squadra, frequentando spesso lo stadio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche