Tottenham-Manchester City, Mendy è una furia ma il suo pugno a Lamela va a vuoto. VIDEO

Premier League

Episodio fortunatamente senza conseguenze nel finale di Tottenham-Manchester City. Mendy protegge un pallone con il corpo e, sulla pressione di Lamela, si gira tentando di colpire l'avversario con un pugno sferrato alla cieca. Il risultato è soltanto comico

Non sarebbe certo finita bene, per il povero Lamela, se quel pugno di Mendy fosse andato a segno. La foga con cui il francese del City si è girato all'improvviso e la determinazione con cui ha piazzato quel gancio potevano avere conseguenze molto gravi e invece, dato che la buona stella di Lamela ha voluto che Mendy mancasse il bersaglio, oggi ci troviamo a commentare solo un goffissimo tentativo di reazione, che rimbalza sui social dal termine della partita tra Tottenham e Manchester City.

Siamo infatti in pieno recupero (è il 92°) con il City che conduce 1-0 quando Lamela si getta all'inseguimento di una palla lanciata in profondità, con Mendy che ne frena la corsa facendo scudo con il proprio corpo, impedendo all'argentino di raggiungere il pallone e favorendo invece l'intervento di Laporte, libero di spazzare via. E' in quel momento, però, che Lamela probabilmente tocca il francese sulla nuca, scatenandone la reazione esagerata e oltretutto sotto gli occhi del guardalinee. Mendy si gira come una furia caricando e sferrando il destro alla cieca, e non si sa come Lamela riesca a schivare il colpo, senza nemmeno rendersi conto del rischio appena corso. Mendy, invece, evita miracolosamente un rosso sacrosanto, ma non la figuraccia...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche