Fair Play Finanziario, Manchester City a rischio? Guardiola chiede chiarezza: "Se innocenti smetteranno di parlare"

Premier League

Dopo la vittoria sul Watford, l'allenatore del Manchester City ha parlato dell'indiscrezione del Guardian che vorrebbe l'esclusione della sua squadra dalla Champions per la prossima stagione. "Se l'Uefa dovesse decidere, il club farà una dichiarazione. Solo in quel momento sapremo se abbiamo commesso irregolarità"

MANCHESTER CITY A RISCHIO CHAMPIONS?

LA ROMA SOCIAL "TROLLA" IL FFP

INFRASETTIMANALE DI PREMIER, RANIERI VS LEICESTER

La notizia si era diffusa nelle ultime ore dopo l'anticipazione del Guardian: "Il Manchester City rischia l'esclusione dalle coppe" per la stagione 2019-2020. Soprattutto se fosse provata l’utilizzazione di contratti di sponsorizzazione fittizi per "superare" le norme sul fair play finanziario. Al termine della partita vinta contro il Watford, l’allenatore dei Citizens Pep Guardiola non ha nascosto la sua preoccupazione e il suo malcontento per le notizie trapelate: "Se la Uefa dovesse decidere qualcosa, il club farà una dichiarazione". L'auspicio di Guardiola è questo: "Mi piacerebbe, perché così sapremo di cosa si tratta e tutte queste voci saranno finite". Poi ha aggiunto: "Soltanto in quel momento sapremo se abbiamo commesso delle irregolarità. In caso contrario, invece, la gente smetterà di parlarne". Dai media inglesi, in particolare era trapelata la notizia di una esclusione dalla Champions quasi imminente.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche