Manchester United-Arsenal 2-2: gol e highlights. A segno Mustafi, Martial, Lacazette e Lingard

Red Devils e Gunners lottano all'Old Trafford nella 15^ giornata infrasettimanale di Premier League: un gol a testa nel primo tempo (a segno Mustafi e Martial) e cinque ammoniti. Nella ripresa altre due reti, nel giro di un minuto. La doppia rimonta degli uomini di Mourinho rallenta la scalata in classifica dell'Arsenal

MAN. UTD-ARSENAL MINUTO PER MINUTO

SARRI, UN ALTRO KO: CHELSEA BATTUTO DAL WOLVERHAMPTON!

PREMIER LEAGUE, TUTTI GLI HIGHLIGHTS

MANCHESTER UTD-ARSENAL 2-2

26' Mustafi (A), 30' Martial (MU), 68' Lacazette (A), 69' Lingard (MU)

Manchester United (3-4-3): De Gea; Bailly, Smalling, Rojo (73' Fellaini); Dalot, Matic, Herrera, Darmian; Lingard (76' Pogba), Martial (63' Lukaku), Rashford. All. Mourinho

Arsenal (3-4-2-1): Leno; Mustafi, Sokratis, Holding (37' Lichtsteiner); Bellerin, Torreira, Guendouzi, Kolasinac; Ramsey (46' Mkhitaryan), Iwobi (64' Lacazette); Aubameyang. All. Emery

Ammoniti: Mustafi (A), Rojo (MU), Lingard (MU), Bellerin (A), Matic (MU)

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24
FINISCE QUI! UNITED-ARSENAL 2-2: una bella lotta, soprattutto agonisticamente, tra le squadre di Mourinho e Unai Emery
- di Redazione SkySport24

Siamo già due minuti oltre il recupero che l'arbitro aveva assegnato

- di Redazione SkySport24

Crampi per Bailly, De Gea prova a dargli sollievo. Siamo alle battute finali del match.

- di Redazione SkySport24
4 MINUTI DI RECUPERO
- di Redazione SkySport24
90' - CHE AZIONE DELL'ARSENAL! I Gunners ci credono e ci provano fino all'ultimo! Torreira e Mkhitaryan seminano il panico nell'area avversaria duettando in modo fenomenale: l'ex Samp impegna Leno ma quando l'armeno calcia in rete sulla respinta del portiere - da posizione defilatissima - si trova in fuorigioco quindi il gol non viene convalidato
- di Redazione SkySport24
89' - Lacazette prova la furbata sfilando con la testa il pallone che De Gea custodiva in una mano. Il francese appoggia in rete ma il gol non viene convalidato
- di Redazione SkySport24
87' - Brutto fallo di Fellaini su Guendouzi, gli ha tirato i capelli! Forse si è pentito di aver abbandonato la propria criniera e adesso è invidioso del 19enne francese. L'arbitro non ha visto
 
- di Redazione SkySport24
86' - AMMONITO TORREIRA
- di Redazione SkySport24
76' - SOSTITUZIONE MANCHESTER UTD: Altro cambio per Mou, studiato apposta per difendersi da un corner nemico: fuori Lingard, entra Pogba
- di Redazione SkySport24
75' - OCCASIONE ARSENAL: Aubameyang prova il destro a giro, grande risposta di De Gea
- di Redazione SkySport24
73' - SOSTITUZIONE MANCHESTER UTD: è arrivato il momento di Fellaini. Mourinho sa bene che il belga nei minuti finali sa rendersi decisivo. A lasciargli il posto è Rojo
- di Redazione SkySport24
MANCHESTER UTD-ARSENAL 2-2: ancora una volta i Red Devils non fanno gustare il vantaggio ai Gunners, rimontando subito. Lancio di Rojo, che si fa perdonare l'errore favorendo l'inserimento di Lingard bravo a sfruttare il blocco (legale) di Lukaku
- di Redazione SkySport24
69' - GOL DEL MANCHESTER UNITED! DA NON CREDERE, IMMEDIATO PAREGGIO! LO FIRMA LINGARD
- di Redazione SkySport24
MANCHESTER UTD-ARSENAL 1-2: Errore di Rojo, che perde un pallone sanguinoso recuperato da Lacazette, il quale punta la porta e scambia con Mkhitaryan. L'armeno mette in porta il compagno appena entrato che cadendo riesce a battere De Gea!
- di Redazione SkySport24
68' - GOL DELL'ARSENAL! LACAZETTE SUBITO DECISIVO! 
- di Redazione SkySport24
64' - SOSTITUZIONE ARSENAL: entra Lacazette, fuori Iwobi. Unai Emery ha esaurito i suoi cambi
- di Redazione SkySport24
63' - SOSTITUZIONE UNITED: entra Lukaku, esce Martial che si è fatto male in un'azione difensiva
- di Redazione SkySport24
59' - OCCASIONE UNITED: sinistro dalla distanza di Rojo, Leno alza il braccio destro e manda in corner sfiorando la palla con le dita
- di Redazione SkySport24
57' - Sfuma in corner un'azione dello United sul versante destro, occasione un po' sprecata in rapporto a quelle che potevano essere le potenzialità, con 4 Red Devils in area pronti a colpire
- di Redazione SkySport24

Finisce in parità lo scontro tra nobili del calcio inglese: lo United rimonta per due volte e non lascia all'Arsenal quei tre punti che in questa sfida di Premier League mancano ai Gunners dal 2006. Eppure la papera di De Gea poco prima della mezz'ora aveva illuso i londinesi che potesse trattarsi di una serata nera per i padroni di casa. La goal line technology condanna il portiere spagnolo a convivere con il fardello di un gol evitabile, ma Martial, assistito perfettamente da Herrera, rimedia pareggiando pochi minuti dopo. Si va all'intervallo sull'1-1 con gli animi tesi: 5 ammoniti nel giro di cinque minuti. Nella ripresa Rojo ricorda al suo portiere che non è l'unico a cadere in errori banali: regala un pallone a Lacazette che ne approfitta ritrovando il vantaggio su assist di Mkhitaryan. Ma questa volta la gioia dura meno di un minuto. Se lo United pecca di errori individuali, di certo non gli manca la forza per reagire. Il 2-2 arriva con Lingard, che non segnava da 26 partite e sceglie la gara giusta per ritrovare il sorriso. Con questo pareggio lo United sale a 23 punti, tenendo il passo dell'Everton che ha pareggiato con il Newcastle, e riprendendo il Bournemouth che ieri ha superato l'Huddersfield. I Gunners invece affiancano il Chelsea clamorosamente battuto dal Wolverhampton.

I più letti