Manchester City-Liverpool 2-1, gol e highlights. Primo ko per i Reds, Guardiola va a -4 e riapre la Premier

Partita intensissima, con la squadra di Guardiola che infligge ai Reds il primo ko in campionato, portandosi a -4 dalla vetta. Vantaggio di Aguero, pari di Firmino, decide Sané

CITY-LIVERPOOL MINUTO PER MINUTO

PREMIER, RISULTATI E CLASSIFICA

FAIR-PLAY FINANZIARIO: CITY RISCHIA ESCLUSIONE DALLE COPPE

MANCHESTER CITY-LIVERPOOL 2-1  

40' Aguero (M), 64' Firmino (L), 72' Sané (M)

Manchester City (4-3-3): Ederson; Danilo, Kompany (87' Otamendi), Stones, Laporte (86' Walker); Bernardo Silva, Fernandinho, David Silva (65' Gundogan); Sterling, Aguero, Sané.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Milner (57' Fabinho), Wijnaldum (86' Sturridge); Salah, Firmino, Mané (77' Shaqiri).

Ammoniti: Lovren (L), Kompany (M), Wijnaldum (L), Laporte (M), Bernardo Silva (M), Ederson (M)

1 nuovo post

Grande festa dei tifosi del City; Guardiola, invece, batte l'allenatore che più ha sofferto in carriera. Il Liverpool, al primo ko in campionato, resta in testa alla Premier, ma i punti di vantaggio sul City si riducono a 4

- di Redazione SkySport24
E FINISCE QUI! IL CITY VINCE 2-1 E RIAPRE LA PREMIER
- di Redazione SkySport24
Assalto Liverpool alla porta del City!
- di Redazione SkySport24
3' di recupero
- di Redazione SkySport24
90' - Doppio match-point per il City! Prima Bernardo Silva e poi Sterling falliscono il gol del 3-1, con Alisson che salva sulla conclusione ravvicinata del primo e l'ex-Liverpool che poi calcia fuori
- di Redazione SkySport24
87' - Guardiola manda anche Otamendi in campo. Esce Kompany
- di Redazione SkySport24
86' - Cambi: Nel Liverpool entra Sturridge per Wijnaldum. Guardiola risponde con Walker per Laporte
- di Redazione SkySport24

Furibondo Guardiola che chiedeva un fallo sull'azione che poi ha portato al tiro Salah. L'arbitro lo redarguisce

- di Redazione SkySport24
84' - Salah vicino al pareggio! Taglio e diagonale di sinistro a incrociare, Ederson salva
- di Redazione SkySport24
81' - Alisson salva il Liverpool! Aguero in contropiede lo punta e si allarga per saltarlo, ma il portiere brasiliano all'ultimo lo anticipa e manda in angolo
- di Redazione SkySport24
80' - Contropiede City gestito malissimo da Sterling, che dopo essere stato servito in area da Sané perde l'attimo per calciare e poi cincischia nel tentativo di cercare il dribbling, facendosi chiudere
- di Redazione SkySport24

L'attimo in cui Sané carica il sinistro, chirurgico, sul palo lontano

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
77' - Cambio Liverpool: Shaqiri per Mané
- di Redazione SkySport24

Taglio di Sterling che serve Sanè sulla sinistra, diagonale a incrociare perfetto, palo e rete!

- di Redazione SkySport24
72' - GOL DEL CITY! SANE' LO RIPORTA IN VANTAGGIO!
- di Redazione SkySport24

Il gol di Firmino. Per la squadra di Guardiola, decima partita di fila subendo gol

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

Per il City intanto si scalda anche De Bruyne

- di Redazione SkySport24
65' - Cambio City: Gundogan per David Silva
- di Redazione SkySport24

Il grande duello in testa alla Premier ha dato il suo verdetto: il campionato inglese è più aperto che mai. Il Manchester City sfrutta l'occasione di accorciare in classifica e batte il Liverpool in casa, con un 2-1 che porta Guardiola e i suoi a -4 dai Reds. Proprio Guardiola festeggia due volte, dato che Klopp è l'allenatore che in carriera ha sofferto maggiormente, lui e quel suo gioco in verticale velocissimo.

Con un avvio "da Liverpool", allora, il City mette subito in chiaro, fin dalle prime battute, le sue intenzioni, ma bisogna attendere parecchio per il primo vero tiro in porta (palo di Mané al 20', con Stones che sulla ribattuta rischia l'autogol, salvando all'ultimo) e addirittura il 40' per il gol, firmato da Aguero, al suo settimo centro in 7 gare casalinghe contro il Liverpool. Nella ripresa Firmino pareggia, ma è Sané a riportare immediatamente avanti i Citizens, che alla fine vincono con merito, difendendosi anche con umiltà nei minuti finali dall'assalto dei Reds. Il 2-1 finale riapre una Premier che non si poteva definire chiusa, ma che con 10 punti di distacco (in caso di vittoria del Liverpool), anche a detta dello stesso Guardiola avrebbe quasi tagliato fuori il City. Così, invece, possiamo prepararci a goderci la seconda parte di un campionato che si preannuncia più spettacolare che mai.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche