Manchester United, tubature ko a Old Trafford: negli uffici piove urina

Premier League

Più che "Teatro dei sogni" è diventato un incubo il famosissimo stadio di casa del Manchester United per alcuni suoi dipendenti, che si sono dovuti armare di teli di plastica per proteggere le scrivanie

TOTTENHAM-UNITED, È IL GIORNO DEL BIG MATCH

JULIA ROBERTS, POGBA E I BIGLIETTI PER QATAR 2022

Una notizia incredibile, quasi da non crederci. Eppure, stando al Sun, è tutto vero: negli uffici di Old Trafford piove… pipì. Dal soffitto, dove le tubature sono rimaste danneggiate, coi dipendenti che lavorano nello stadio di casa del Manchester United così costretti a coprire le proprie scrivanie e computer con dei teli di plastica. Ecco allora che il celebre “Teatro dei sogni” si è ben presto trasformato in un Theatre of Nightmares, degli incubi, perché, come dice una fonte riportata proprio dal Sun: "Come si può immaginare, chi lavora a Old Trafford è molto arrabbiato, non è il massimo tornare al lavoro e trovare la propria scrivania piena di urina".

Un disastro totale, vero, ma a cosa sono dovuti questi clamorosi problemi di perdite che fanno letteralmente piovere negli uffici dell’Old Trafford? Sempre secondo il tabloid inglese, a un danneggiamento dei servizi provocato dai tifosi ospiti fin dall’inizio della stagione, i cui bagni si trovano proprio sopra il luogo di lavoro di molti dipendenti United, decisamente scocciati dalla "bella sorpresa" che hanno dovuto affrontare. I "fogli di urina", così ribattezzati in Inghilterra, sono stati piazzati negli uffici dell’Old Trafford prima del 2-0 dello United contro Reading in FA Cup di inizio gennaio. Un portavoce del Manchester United ha però insistito sul fatto che i teli sono, in realtà, ora usati solo come precauzione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche