Emiliano Sala, scomparso l’aereo con a bordo il neo calciatore del Cardiff: il secondo giorno di ricerche

Il 28enne attaccante argentino, da poco passato dal Nantes al Cardiff FC, era su un piccolo aereo da turismo scomparso dai radar sopra il canale della Manica il 21 gennaio. La Polizia di Guernsey dopo il secondo giorno di ricerche: "Nessuna traccia del velivolo, decideremo nelle prossime ore se continuare". Il capo dei soccorritori era stato subito chiaro: "Difficile ci siano sopravvissuti". Per il Nantes gara di Coppa di Francia rinviata così come la partita di Ligue 1 con il Saint-Étienne. Sia in Francia che nella città gallese, allestiti spazi per fiori e preghiere

SALA, RITROVATI RESTI DI UN AEREO SULLE COSTE FRANCESI

LA STORIA DI EMILIANO SALA: DALLA FRANCIA AL SOGNO PREMIER

SALA, IL MESSAGGIO DURANTE IL VOLO: "HO PAURA"

Speranze sempre più ridotte di trovare Emiliano Sala vivo. Il 28enne attaccante argentino, acquistato sabato dal Cardiff, era su un aereo da turismo disperso sulle isole del Canale della Manica mentre rientrava in Galles da Nantes, dove era andato a salutare gli ex compagni di squadra. Le autorità britanniche addette controllo del traffico aereo hanno confermato che il velivolo, un Piper Malibu, è misteriosamente scomparso dai radar la sera del 21 gennaio e che almeno due persone erano a bordo: oltre al pilota, David Ibbotson, anche il giocatore. Elicotteri e imbarcazioni della Guardia Costiera hanno effettuato ricerche serrate in questi due giorni attorno alla zona del faro di Casquets, dove sono stati persi i contatti. Ricerche poi sospese al tramonto, mentre "solo nella mattinata del 24 gennaio verrà deciso se proseguire o meno", fa sapere la Polizia di Guernsey. Difficile, per ammissione della stessa polizia, che ci siano sopravvissuti. "Non abbiamo trovato traccia del velivolo", si legge sempre sull'account Twitter delle forze dell'ordine.

Di seguito tutti gli aggiornamenti e la cronaca

1 nuovo post

I giocatori del Nantes al centro sportivo
 

Gli ex compagni di squadra di Sala al Nantes, che l'attaccante aveva raggiunto lunedì sera per i saluti prima di trasferirsi al Cardiff, sono arrivati ​​attorno alle 15.12 al campo di allenamento di La Chapelle-sur-Erdre, appena fuori città.
- di Redazione SkySport24

Polizia Guernsey: aggiornamento 
 

La polizia di Guernsey ha fornito un nuovo aggiornamento e afferma che al tramonto ci sarà una decisione sul se continuare o meno con una ricerca notturna dell'aereo scomparso.
 
 
- di Redazione SkySport24

I tifosi del Cardiff

 
"Sappiamo molto poco di Sala - ha detto Keith Morgan, presidente del Cardiff City Supporters Trust - ma i fan erano entusiasti del suo arrivo. Il calcio passa in secondo piano in momenti come questo. Dal mio punto di vista posso dire che sono già stato contattato da decine di persone e altri sostenitori per capire se e come si può dare un aiuto. La famiglia del calcio si riunisce in momenti come questi".
- di Redazione SkySport24

Le ricerche continuano: migliora il meteo

 
Ancora nessuna traccia dell'aereo su quale era a bordo Emiliano Sala e, ovviamente, il pilota. Le ricerche proseguono nel canale della Manica dove la situazione meteo migliora. Due aerei, due elicotteri e una scialuppa di salvataggio stanno cercando il velivolo. Nessuna conferma sull'eventuale ammaraggio.
- di Redazione SkySport24

Il papà di Sala: nuove dichiarazioni


"Ancora nessuno da Nantes ha comunicato con noi, siamo preoccupati, disperati, tutto questo ci ha colti tutti sorpresa. Non ho alcuna informazione sul viaggio, l'unica cosa che so è che era un piccolo aereo. Stanno dicendo che l'aereo ha perso il controllo nel canale. Non so cosa potrebbe essere successo. Sono senza parole."
- di Redazione SkySport24

"Difficile ci siano sopravvissuti"


"Non ci aspettiamo di trovare sopravvissuti". Lo ha dichiarato il responsabile di Channel Islands Airsearch, John Fitzgerald, impegnato nella ricerca del Piper con a bordo il calciatore argentino Emiliano Sala, attaccante del Cardiff City, decollato dall'aeroporto francese di Nantes-Atlantique, in direzione di Cardiff e scomparso dai radar intorno alle 21.30 di ieri sera mentre sorvolava la Manica. "Non sappiamo come sia scomparso, è completamente svanito, non c'è stata alcuna conversazione radio", ha detto Fitzgerald.
- di Redazione SkySport24

Le ultime dal Nantes
 

La partita casalinga di sabato (Ligue 1) tra Nantes e Saint Etienne è ancora in programma al momento. Ma non è da escludere un rinvio.

- di Redazione SkySport24

Ultime dal Cardiff FC: allenamento annullato 


Emiliano Sala si sarebbe dovuto allenare per la prima volta con i suoi nuovi compagni di squadra a Cardiff questa mattina. La squadra è stata riunita e informato della situazione prima dell'allenamento stamattina. L'allenamento è stato annullato.

- di Redazione SkySport24

Il presidente del Nantes 


"E' tornato qui perché voleva salutare i suoi amici. Un ragazzo educato, gentile e adorabile, amato da tutti. Rispettoso, molto cortese. Sto pensando alla sua famiglia e a tutti i suoi amici. Per il resto, non sappiamo ancora nulla. Spero che non sia finita, che sia da qualche parte. Io non sapevo nemmeno che fosse a Nantes, non è più un nostro giocatore e quando è così un atleta può fare ciò che vuole. E sono ancora fiducioso che lo troveremo", ha detto il presidente del Nantes, Waldemar Kita.

- di Redazione SkySport24

"Nessuna chiamata di soccorso".

 
Il Mirror fa sapere che nessuna chiamata di soccorso sarebbe stata ricevuta dall'aereoporto di Guernsey.
- di Redazione SkySport24

Aggiornamenti dall'Argentina

 
TN News ha twittato un video della polizia di Guernsey in cui sono stati rivelati ulteriori dettagli sull'operazione di ricerca. "Un elicottero della guardia costiera francese, l'elicottero locale di Brecqhou, la scialuppa di salvataggio di Alderney e un aereo dalla Francia" sono stati coinvolti nelle ricerche.
- di Redazione SkySport24

Polizia Guernsey: aggiornamento

 
Scandagliate più di 1.000 miglia quadrate, ma non è stata trovata alcuna traccia dell'aeromobile.
- di Redazione SkySport24

Conferma: Sala era a bordo 


Anche la PA (Press Association), agenzia inglese, citando l'autorità dell'aviazione civile francese, conferma che Sala era a bordo dell'aereo.

- di Redazione SkySport24

Prime dichiarazioni della famiglia 


La madre e il papà di Sala hanno parlato ai media in Sud America. Il padre del giocatore, Horatio, ha dichiarato al canale televisivo argentino Channel 5 News: "Un amico mi ha riferito tutto, ma io non sapevo nulla. Sono disperato, spero che tutto vada per il meglio". Sua madre, Mercedes, ha aggiunto: "L'aereo era stato mandato dal presidente del Cardiff - riporta il Mirror - ci hanno informato che era scomparso e che lo stavano cercando."

- di Redazione SkySport24

Altri dettagli sul volo: ipotesi ammaraggio

 
L'aereo è partito da Nantes al 19.15 locali con destinazione Cardiff. stava volando a 5.000 piedi e, superata l'Isola di Guernsey, avrebbe richiesto l'atterraggio. Poi l'aeroporto di Jersey ha perso i contatti mentre il mezzo era a 2.300 piedi. Avrebbe tentato l'ammaraggio, ma questa informazione è da confermare.
- di Redazione SkySport24

Problemi nelle ricerche 


Subito dopo la segnalazione della scomparsa dai radar, sono state inviate scialuppe di salvataggio ed elicotteri, ma la ricerca è stata sospesa quattro ore più tardi con il peggioramento delle condizioni meteorologiche.

- di Redazione SkySport24

Il video del 21 gennaio in cui il Nantes ringrazia Sala 
 

Il giocatore, che come detto era a Nantes per salutare gli ex compagni di squadra, era stato ringraziato dal club francese con questo video postato su Twitter.
 
- di Redazione SkySport24

Le prime reazioni dal Cardiff FC 


"Siamo in attesa di conferme prima di poter dire qualcosa di più, siamo molto preoccupati per Emiliano Sala", ha detto il presidente Mehmet Dalman.

- di Redazione SkySport24

Coppa di Francia posticipata
 

In attesa di notizie ufficiali, la gara di Coppa di Francia tra il Nantes, ex squadra di Sala, e l'Entente SSG, è stata posticipata da mercoledì a domenica.

- di Redazione SkySport24

A Nantes per salutare gli ex compagni
 

Sala si stava recando in Gran Bretagna da Nantes a bordo del piccolo aereo la sera del 21 gennaio quando sono state perse le tracce. A Nantes si era recato per salutare gli ex compagni di squadra come spiega il tweet successivo.
 

Emiliano Sala on Twitter

Twitter“La ultima ❤️ ciao @FCNantes 👋🏻💛💚”

 

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.