Liverpool, Klopp scherza con Rodgers: "Ferma il Manchester City o non ti pago l'affitto"

Premier League

Il tedesco vive da quattro anni nella casa del suo predecessore sulla panchina dei Reds, oggi manager del Leicester. Alla penultima di Premier le Foxes giocheranno proprio contro il City. "Fermali - ha scherzato Klopp con Rodgers - altrimenti non arriva il bonifico"

MANITA DEL LIVERPOOL ALL'HUDDERSFIELD

Una semplice battuta che, in realtà, nasconde un grande desiderio. Il Liverpool, nell'anticipo del venerdì, ha vinto schiantando 5-0 l'Huddersfield, ma nessuna goleada potrebbe mai portare alla tanto agognata prima volta in Premier senza un passo falso del City di Pep Guardiola. Klopp lo sa, e per cercare il sorpasso nel rush finale di campionato proverà a contare anche sul suo predecessore sulla panchina dei Reds, Brendan Rodgers. Da febbraio il nordirlandese ha lasciato la panchina scozzese dei Celtic per tornare in Premier nel Leicester, squadra che affronterà proprio i Citizens all'Etihad nella penultima di campionato. La speranza di Klopp? Che arrivi un ko della squadra campione in carica, o anche solo un pari. E per spingere Rodgers verso l'impresa è arrivato addirittura al punto di "minacciarlo".

Botta e risposta

"Posso non pagarlo? In Germania non è possibile, ma se in Inghilterra lo è ditemelo subito!" - ha scherzato il tedesco, incalzato dai microfoni di Sky Sports. Il riferimento? Al bonifico che Klopp manda ogni mese al proprietario della casa a Formby dove vive in affitto, cioè Brendan Rodgers in persona. Il manager del Liverpool è inquilino del nordirlandese dall'ottobre del 2015, quando lo sostituì proprio sulla panchina dei Reds. La risposta? È arrivata subito: "Non penso sia una segreto che io sia il suo padrone di casa - ha detto lo stesso Rodgers al Leicester Mercury -. "È un tipo molto simpatico, e devo dire che è anche stato un ottimo inquilino. Non serve che io controlli il bonifico, ha sempre pagato puntualmente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche