Manchester United, Pogba subisce attacco tifoso: "Basta Instagram, vattene"

Premier League

Al termine della sconfitta interna col Cardiff, il francese è stato duramente contestato da un tifoso che gli ha urlato: “Basta con questo Instagram, vattene”. Il francese non si è scomposto, anzi: ha mostrato il sorriso e fatto il gesto dell’ok con la mano

NOEL GALLAGHER: "GUARDIOLA È COME ELVIS"

HAZARD: "FUTURO? IL CHELSEA GIA' SA LA MIA SCELTA"

La stagione del Manchester United ha lasciato nei tifosi un profondo senso di frustrazione. La prima parte, con José Mourinho in panchina, aveva tagliato fuori i Red Devils dalla corsa Champions, ma l’arrivo di Ole Gunnar Solskjaer aveva ridato speranza a tutto l’ambiente. Poi, nel finale di stagione c’è stato il tracollo, con lo United scivolato al sesto posto in classifica. Peraltro, l’ultima partita di campionato è stata una vera disfatta, con la sconfitta interna arrivata per mano del Cardiff, che era già aritmeticamente retrocesso prima di giocare quella gara. Per questo, al termine della sfida, quando i calciatori si sono recati a bordocampo per salutare i tifosi, hanno ricevuto parole dure. Tra questi anche Paul Pogba, che ha chiuso la stagione come miglior marcatore della squadra con 16 reti e 11 assist in tutte le competizioni (13 reti in Premier League). “Basta con questo f******o Instagram, vattene” gli è stato urlato. Ma il francese non ha fatto una piega, ha sorriso e ringraziando, facendo poi il segno dell’ok con la mano. Anche perché il suo rendimento nei numeri è inattaccabile e infatti molti sostenitori dello United ne hanno preso le difese sui social, spostando l’attenzione su altri elementi della rosa più meritevoli di critiche.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche