Manchester City, Guardiola elogia Klopp: "E' un grande manager, fa bene al calcio"

Premier League

Dopo le polemiche per le frasi di Klopp sulle spese folli del City e la replica del club di Manchester, Pep Guardiola ha riservato solamente parole di elogio per l'allenatore tedesco: "Il suo messaggio è sempre positivo, le sue squadre hanno sempre una precisa identità". Sulla possibile partenza di Sané destinazione Bayern non ha dubbi: "Non mi ha mai detto di voler andare via"

WEST HAM-MAN CITY LIVE

KLOPP ATTACCA, CITY REPLICA

COUNTDOWN PREMIER LEAGUE

A due giorni dall'esordio ufficiale nel Community Shield contro il Liverpool, l'allenatore del Manchester City Pep Guardiola è ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa. Parole di elogio per il manager dei Reds: "Klopp Lo rispetto molto. E’ un grande allenatore, le sue squadre hanno un’identità precisa. E’ una sfida incredibile per me ogni volta che incontro una delle sue squadre. Il suo messaggio è sempre positivo. Il suo comportamento, gli abbracci, i sorrisi. È una cosa bella per il calcio".

"Condizioni squadra non sono le migliori"

Un'analisi sullo stato di forma della squadra in vista del primo trofeo stagionale: "Le condizioni fisiche della squadra non sono le migliori. Utilizzeremo giocatori che hanno accumulato minuti in preseason perché hanno ritmo e conoscono la situazione. I ragazzi tornati dopo forse avranno qualche minuto. Ci sono più possibilità di sostituzioni. Farà caldo a Londra, ma penso che domenica giocheremo ad alta intensità, a un buon livello". 

"Sané non ha chiesto di essere ceduto"

Il punto sul mercato, a partire dalle voci che vorrebbero Sané vicino al Bayern Monaco per una cifra record: "Lui non mi ha detto nulla. Nessun giocatore ha detto che vuole andarsene. Questa è la realtà che abbiamo. È un nostro giocatore e vogliamo che rimanga".

I più letti