Arsenal-Burnley 2-1: gol e highlights della partita. Decide ancora Aubameyang

I Gunners vincono anche la prima all’Emirates e restano a punteggio pieno dopo due giornate. Apre subito la rete da terra di Lacazette, pareggiata a fine primo tempo da Barnes. Nella ripresa ci pensa di nuovo Aubameyang, con un destro forte e preciso dal limite, a regalare il secondo successo di fila alla squadra di Emery

WOLVERHAMPTON-MANCHESTER UTD LIVE

ARSENAL-BURNLEY 2-1

13' Lacazette (A), 43' Barnes (B), 64' Aubameyang (A)

Un successo che racconta continuità e che si lega al passato, spezzando un tabù lungo 10 anni. L’Arsenal non sbaglia l’appuntamento della 2^ giornata di Premier League e resta a punteggio pieno. Il 2-1 ai danni del Burnley lo decide ancora Aubameyang, a segno anche al debutto a Newcastle, e consente ai Gunners di mettere a segno due successi di fila nelle prime due, score che ai londinesi non riusciva dal 2009-10. Pazienza, volontà e spirito di squadra sono gli ingredienti giusti che spezzano la resistenza degli ospiti, sempre in partita nonostante la rete iniziale di Lacazette e bravi a non farsi mai schiacciare in area dalla classe dei giocatori di Emery. Il destro dell’attaccante gabonese risolve, infine, una gara difficile e contribuisce ad alimentare l’entusiasmo dalle parti dell’Emirates.

Lacazette la sblocca, Aubameyang la risolve

Nessuna sorpresa per Dyche che conferma il 4-4-2 e la coppia d’attacco Wood-Barnes, mentre non mancano le novità per Emery che si affida ad Aubameyang e fa debuttare da titolare con la nuova maglia David Luiz e Ceballos. L’allenatore ritrova dal primo minuto anche Lacazette come terminale offensivo, con Willock e Nelson a completare il tridente alle sue spalle, ed è proprio l’ex Lione il protagonista dei primi minuti. Dopo quasi un quarto d’ora di sostanziale equilibrio, infatti, la punta dei Gunners sblocca il punteggio: prima ci va vicino con un colpo di testa ravvicinato che Pope devia in angolo e poi, sul corner susseguente, resiste alla carica e da terra, in qualche modo, riesce a imbucare sotto le gambe il portiere. Il Burnley non si scompone e reagisce subito con il mancino largo di Barnes. La sfida si gioca soprattutto sui calci da fermo, ma nessuna delle due riesce a prevaricare sull’altra fino a quando, a due minuti dall’intervallo, i Clarets trovano il pari. Wood serve l’accorrente McNeil, il cui tiro-cross si trasforma in un assist d’oro per Barnes che controlla e batte Leno. In avvio di ripresa la formazione di Dyche pressa alto e inibisce la costruzione della manovra dei londinesi che, piano piano, riescono però a prendere il possesso del gioco. Aubameyang scalda il destro dalla distanza, non trovando l’incrocio di poco. All’ora di gioco ci riprova e trova l’ottima opposizione con i piedi di Pope, ma al terzo tentativo non perdona. Tutto nasce da un recupero palla di Ceballos, con l’ex Dortmund che si accentra fino al limite dell’area e lascia partire un destro potente e preciso che non dà scampo all’estremo difensore del Burnley. McNeil cerca subito, con un colpo di testa, di rimettere le cose a posto, ma non inquadra lo specchio. I cambi da una parte e dall’altra contribuiscono ad allentare il ritmo e consolidare il successo dell’Arsenal che se la cava anche sulla disperata rovesciata finale di Jay Rodriguez e vola a 6 punti, conquistando la prima gioia stagionale davanti ai suoi tifosi.

TABELLINO

ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Maitland-Niles, David Luiz, Sokratis, Monreal; Guendouzi, Ceballos (83' Torreira); Aubameyang, Nelson (46' Pépé), Willock; Lacazette (72' Kolasinac). All. Emery

BURNLEY (4-4-2): Pope; Lowton, Tarkowski, Mee, Pieters; Gudmundsson (72' Lennon), Westwood, Cork, McNeil; Barnes, Wood (61' Rodriguez). All. Dyche

Ammoniti: Aubameyang (A), David Luiz (A), Barnes (B)

1 nuovo post

VIDEO. Arsenal-Burnley 2-1: gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

Vedi il video 'Arsenal-Burnley 2-1: gol e highlights' - Sky Sport HD
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! ARSENAL-BURNLEY 2-1!
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
94' - Ammonito anche Barnes dopo il giallo rifilato in precedenza a ​David Luiz
- di fabrizio.moretto.1992
93' - Rovesciata di Rodriguez sugli sviluppi di un corner, ma la conclusione termina fuori
- di fabrizio.moretto.1992
92' - Aubameyang spreca un contropiede, mentre dall'altra parte c'è una grande accelerazione di Lennon che arriva sul fondo e mette in mezzo, ma la difesa dell'Arsenal ​mette in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
90' - ​Quattro minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
90' - È proprio Torreira ad avere l'occasione del 3-1, ma il suo destro dall'interno dell'area viene respinto da Pope
- di fabrizio.moretto.1992
88' - Qualche problema fisico per Torreira che richiede l'intervento dello staff medico
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Il Burnley non molla e ci prova ancora con Barnes che si tuffa bene in area, ma non riesce a imprimere potenza al suo colpo di testa
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
83' - Ultima mossa per Emery che toglie Ceballos e manda in campo Torreira
- di fabrizio.moretto.1992
80' - Il Burnley tenta la sorpresa su calcio di punizione, ma lo schema viene letto in tempo da Guendouzi che ostacola McNeil e favorisce la presa del portiere
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Siamo entrati nel quarto d'ora finale, con il Burnley che cerca di trovare il gol del pari
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
72' - Sostituzione anche per Dyche che si gioca la carta Lennon per Gudmundsson
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
72' - Cambio per Emery: fuori Lacazette, dentro ​Kolasinac
- di fabrizio.moretto.1992
71' - McNeil pericoloso! Classica azione del Burnley con il cross lungo dalla destra di Gudmundsson verso il lato opposto, dove arriva l'esterno e colpisce di testa da ottima posizione: palla fuori di poco
- di fabrizio.moretto.1992
68' - La reazione del Burnley passa ancora su un calcio da fermo, con Leno un'altra volta impreparato sull'uscita ma in grado, in qualche modo, di allontanare la sfera
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
SEGNA AUBAMEYANG! ARSENAL-BURNLEY 2-1!
 
64' - L'Arsenal ritrova il vantaggio grazie al suo attaccante: tutto nasce da un recupero palla di Ceballos, con Aubameyang che si accentra e dal limite fa partire il destro che trafigge Pope
 
 
- di fabrizio.moretto.1992
63' - Ci prova Ceballos! Lo spagnolo riceve sulla trequarti, rientra sul destro e lascia partire il tiro a giro su cui si distende Pope​: palla in corner
- di fabrizio.moretto.1992
61' - Occasione per Westwood! Non stanno a guardare i Clarets, pericolosi con il colpo di testa del centrocampista, fuori di poco
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
61' - Primo cambio per Dyche: fuori Wood, dentro ​Rodriguez
- di fabrizio.moretto.1992

I più letti