Man United-Arsenal 1-1

Premier League

Al gol di McTominay ha risposto Aubameyang. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Manchester United e Arsenal. Nel match della settima giornata della Premier League, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio del Manchester United al 45', pareggio degli uomini di Unai Emery al 58'

Finisce con un pareggio la sida tra l'Arsenal e l'Arsenal con entrambe le squadre che escono dal campo con un punto in più in classifica. Il gol di Pierre-Emerick Aubameyang al 58° minuto ha permesso all'Arsenal di pareggiare la rete realizzata da McTominay che aveva aveva portato in vantaggio i suoi. Gara che si è chiusa con il risultato di 1-1

Il Manchester United è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Scott McTominay segnato negli ultimi 5 minuti (45°), la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Aubameyang.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per David de Gea (Manchester United), mentre Bernd Leno (Arsenal) ha compiuto 3 parate.

Per il Manchester United l'assist è stato effettuato da Marcus Rashford, mentre nell'Arsenal il passaggio decisivo per il gol è di Bukayo Saka. Molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Manchester United e 2 per l'Arsenal.

Nonostante il risultato finale di parità, il Manchester United ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (55%), ha effettuato più tiri (16-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-7) dell'Arsenal.

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (350-273): si sono distinti Harry Maguire (58), Paul Pogba (50) e Axel Tuanzebe (45). Per gli ospiti, Guendouzi è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Andreas Pereira nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester United: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Arsenal è stato Bukayo Saka a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Manchester United, il centrocampista McTominay è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 18 totali). Il centrocampista Matteo Guendouzi è stato invece il più efficace nelle fila dell'Arsenal con 12 contrasti vinti (19 effettuati in totale).


Manchester United (4-2-3-1 ): D.de Gea, A.Young (Cap.), H.Maguire, A.Tuanzebe, V.Lindelöf, J.Lingard, D.James, Andreas Pereira, S.McTominay, P.Pogba, M.Rashford. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: Fred, J.Mata, B.Williams, M.Rojo, M.Greenwood, N.Matic, S.Romero.
Cambi: F.Rodrigues de Paula Santos <-> J.Lingard (74'), M.Greenwood <-> A.Hoelgebaum Pereira (74')

Arsenal (4-3-3 ): B.Leno, David Luiz, S.Kolasinac, Sokratis, C.Chambers, M.Guendouzi, L.Torreira, G.Xhaka (Cap.), B.Saka, P.Aubameyang, N.Pépé. All: Unai Emery
A disposizione: Dani Ceballos, Joe Willock, Gabriel Martinelli, E.Martínez, A.Maitland-Niles, R.Holding, R.Nelson.
Cambi: D.Ceballos <-> L.Torreira (55'), R.Nelson <-> N.Pépé (74'), J.Willock <-> B.Saka (80')

Reti: 45' McTominay (Manchester United), 58' Aubameyang (Arsenal).
Ammonizioni: M.Rashford, A.Hoelgebaum Pereira, A.Young, J.Lingard, C.Chambers, G.Xhaka

Stadio: Old Trafford
Arbitro: Kevin Friend

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti