Tottenham, infortunio Lloris: il portiere sarà fuori fino a gennaio

Premier League

Il portiere degli Spurs si era infortunato nell'ultima sconfitta di Premier contro il Brighton (3-0), dopo la papera che aveva determinato il momentaneo 1-0. Gli esami hanno evidenziato un danneggiamento ai legamenti del gomito sinistro: starà fermo per il resto dell'anno

SPURS IN CRISI NERA: CHE BATOSTA COL BRIGHTON

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Non bastavano i risultati negativi e il -13 dal Liverpool capolista. Il Tottenham, reduce dalla sonora sconfitta in Champions contro il Bayern (7-2) e dal 3-0 in Premier con il Brighton, dovrà fare i conti anche con un'assenza pesante: il capitano Hugo Lloris sarà fuori almeno per tutto il 2019. Il portiere francese, protagonista di un inizio stagione non esaltante, si era infortunato proprio durante l’azione in cui il Brighton aveva segnato il primo gol nell'ultimo turno di campionato: dopo aver perso il pallone in una comoda uscita consentendo a Maupay di appoggiare a porta vuota, Lloris è caduto in malo modo sul braccio sinistro ed è uscito in barella, tra la preoccupazione del pubblico e della panchina. Subito dopo il match si era pensato ad un problema meno grave del previsto (nelle immagini si vede una torsione innaturale del braccio). I successivi controlli hanno evidenziato, però, una lesione ai legamenti del gomito: nessuna operazione chirurgica, ma Lloris dovrà rimanere ai box almeno fino a gennaio 2020, quando dovrebbe riprendere gli allenamenti.

I più letti