Chelsea-Crystal Palace 2-0, gol e highlights: Abraham-Pulisic, Lampard 2° per una notte

Premier League
©Getty

Il Chelsea vince 2-0 contro il Crystal Palace. Abraham e Pulisic regalano il sesto successo consecutivo a Lampard, secondo da solo in attesa del big match Liverpool-Manchester City

Il Chelsea continua la propria marcia in Premier League. La squadra di Frank Lampard, reduce dal pareggio pirotecnico (4-4) contro l'Ajax in Champions League, vince 2-0 contro il Crystal Palace nell'anticipo delle 13.30 e sale momentaneamente al secondo posto in classifica.

Contro gli uomini di Roy Hodgson, i 'Blues' giocano una partita fatta di concentrazione e attenzione, andando vicino al gol in due occasioni con Willian nel primo tempo. Ma, nonostante il pallino del gioco sempre a favore, il Chelsea riesce a sbloccare il risultato solamente nella ripresa. Un colpo di tacco di Willian libera Tarry Abraham, che al 52' realizza l'1-0. Il giovane centravanti continua a legittimare la fiducia di Lampard: con quello contro 'The Eagles' sono 10 i suoi gol in campionato. Il classe 1997 lascia poi il posto a Batshuayi. Proprio su un tentativo del belga, messo in campo per chiudere i giochi, arriva il gol di Christian Pulisic, reattivo a mettere in rete di testa dall'area piccola dopo la respinta.

Con questo successo il Chelsea allunga a 6 la striscia di vittore consecutive, la terza di fila di fronte al pubblico di Stamford Bridge. Il tandem Abraham-Pulisic porta, almeno per una notte, la squadra di Lampard al secondo posto. 26 punti in classifica, cinque in meno del Liverpool capolista, uno in più rispetto al Manchester City, impegnate domani nel big match della 12^ giornata di Premier League (diretta Sky Sport Football e Sky Sport Uno dalle 17.30).

 

Chelsea-Crystal Palace 2-0 (highlights)

52' Abraham, 79' Pulisic

CHELSEA (4-2-3-1): Kepa; James, Tomori, Zouma, Emeson Palmieri; Kanté, Kovavic; Pulisic (80’ Hudson-Odoi), Mount (87' Gilmour), Willian; Abraham (73’ Batshuayi).

CRYSTAL PALACE (4-3-2-1): Guaita; Ward (44’ Kelly), Tomkins, Cahill, van Aanholt; McArthur (70’ Schlupp), Milivojevic, Kouyate (81’ McCarthy); Towsend, Zaha; Ayew.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche